World Forum Unesco: c'è anche Casa Artusi tra i protagonisti

L’occasione è stata preziosa anche per la città di Forlimpopoli e per il suo centro di cultura gastronomica

Anche Casa Artusi era tra gli ospiti del IV Forum Mondiale dell’Unesco sull’alimentazione e la cultura dal titolo "Cultura e alimentazione: strategie innovative per lo sviluppo sostenibile”, che si è svolto a Parma, grazie alla collaborazione della Regione Emilia-Romagna. Laila Tentoni, presidente di Casa Artusi, e Carla Brigliadori, responsabile della Scuola di Cucina di Casa Artusi, insieme ad altri 150 partecipanti - tra cui professionisti, esperti internazionali, rappresentanti del governo e Ong – hanno avvitato una discussione per costruire percorsi innovativi volti a raggiungere l’obiettivo di uno sviluppo sempre più sostenibile, nel rispetto della creatività e delle specificità di ciascuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’occasione è stata preziosa anche per la città di Forlimpopoli e per il suo centro di cultura gastronomica. Sono state presentate a rappresentanti provenienti da tutto il mondo sia le attività del centro culturale dedicato al padre della cucina domestica sia, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, l’importante appuntamento del 2020: il bicentenario della nascita di Artusi. Non solo parole, al IV Forum Mondiale Unesco, grazie alla Marietta Nadia, a Parma in rappresentanza dell’Associazione delle Mariette, è andata in scena anche una dimostrazione pratica di pasta fresca fatta a mano,  mito e rito lungo la Via Emilia. La performance live di cucina domestica italiana, particolarmente apprezzata dai presenti, è stata condotta dalla newyorkese storica del cibo Francine Segan, che ben conosce i prodotti e la cultura gastronomica della nostra Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Virus 'clinicamente sparito' anche in Romagna? No, circola ma poco. Ecco cosa sta accadendo

Torna su
ForlìToday è in caricamento