Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Zangheri, aumentano ancora i contagiati tra i pazienti. L'Ausl conferma anche i 25 positivi tra i personale

Sono aumentati ancora i colpiti dal Coronavirus alla casa di riposo 'Zangheri' di Forlì. All'ultimo aggiornamento dell'Igiene pubblica emerge infatti che i positivi al tampone sono saliti

Sono aumentati ancora i colpiti dal Coronavirus alla casa di riposo 'Zangheri' di Forlì. All'ultimo aggiornamento dell'Igiene pubblica emerge infatti che i positivi al tampone sono saliti a 86 unità sui 302 ospiti della casa di riposo. Grave anche la situazione del contagio tra i dipendenti, che anche a livello ufficiale - con dato confermato dall'Ausl - sono 25 unità. Questo fa sì che la 'Zangheri' conti ad ora 116 positivi, inclusi anche i 5 deceduti. Con questi numeri la casa di riposo di via Andrelini rappresenta ad ora il "focolaio" più grande della città e per questo viene intensamente monitorato dall'Ausl, che all'interno ha proprio personale per la sorveglianza medica e il raccordo e la formazione del personale dell'assistenza. 

Replicando ai sindacati, che lo accusavano di occultare i dati sui dipendenti colpiti dal virus, il direttore del distretto sanitario Stefano Boni, secondo cui ci sarebbe stata una "incomprensione in conferenza stampa riguardante i dati degli operatori contagiati presso la Zangheri". Per Boni "nel fare una cronistoria del contagio all’interno della struttura ho informato che nella fase di intervento iniziale da parte dell’AUSL, il numero di operatori contagiati era di 4, mentre i pazienti positivi erano 74. Procedendo nella descrizione degli interventi effettuati all’interno della struttura, sono poi stati forniti i dati aggiornati dei pazienti positivi e non quelli degli operatori". Ed infine: "Possiamo assicurare che non c’è stata alcuna volontà omissiva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zangheri, aumentano ancora i contagiati tra i pazienti. L'Ausl conferma anche i 25 positivi tra i personale

ForlìToday è in caricamento