menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Zona gialla", torna ad animarsi la Biblioteca Saffi: riaprono le sale ragazzi e la sala studio

Per motivi di sicurezza sanitaria, per gli utenti verranno adottate misure come da protocollo Covid

Da martedì parte dei servizi della Biblioteca Saffi verranno riaperti, con particolare riferimento all'accesso diretto allo scaffale aperto senza prenotazione e alle riaperture delle sale ragazzi e della sala studio nella sala prestiti. Per motivi di sicurezza sanitaria, per gli utenti verranno adottate misure come da protocollo Covid: contingentamento degli ingressi, accesso solo con l'utilizzo della mascherina e previa igienizzazione delle mani, chiusura giornaliera di un'ora della biblioteca per la sanificazione degli spazi.

In merito alla riapertura parziale dei servizi, vengono stabilite alcune modalità organizzative, ai sensi del Dpcm del 14 gennaio, per evitare lunghi tempi di attesa e per permettere un deflusso ordinato delle persone, prevedendo comunque la possibilità di accedere alla Biblioteca per la consegna e il ritiro dei libri. Questi i nuovi orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30, martedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30 (chiusura per igienizzazione dalle 13.30 alle 14.30), mentre per il sabato è prevista la chiusura totale come previsto da Dpcm del 14 gennaio.

Servizio di prestito

Le prenotazioni e le richieste di prestito verranno gestite con le modalità e i tempi stabiliti prima dell'emergenza sanitaria, principalmente tramite il portale on-line "Scoprirete". Nel caso delle prenotazioni (4 per utente), gli utenti riceveranno, mediante il recapito preferenziale rilasciato alla biblioteca, la notifica della disponibilità del documento richiesto e avranno 7 giorni per ritirarlo. Le richieste di prestito (4 per utente) rimarranno a disposizione dell'utente richiedente per 3 giorni dal momento dell'inoltro della richiesta. Le prenotazioni e le richieste di prestito si potranno effettuare anche telefonicamente (0543 712615/2610) e via mail all'indirizzo biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it. Per prenotazioni e richieste di prestito numericamente più consistenti gli utenti potranno inoltrare una mail alla Biblioteca (biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it). Sarà mantenuto il servizio più agile "Libri al volo", tramite il quale gli utenti potranno ritirare i libri precedentemente prenotati al fine di evitare forme di assembramento all'ingresso mantenendo le misure di contenimento dell'emergenza epidemica.

Restituzioni prestito

I libri e i dvd da restituire andranno depositati in appositi contenitori collocati all'interno della Biblioteca (al civico 78). Il personale provvederà alle operazioni di rientro dopo l’opportuna quarantena, stabilita in 4 giorni.

Accesso diretto allo scaffale aperto senza prenotazione

Sarà possibile accedere allo Scaffale aperto senza richiedere un appuntamento ma in modalità contingentata, per un massimo di 4 utenti contemporaneamente. Ogni utente avrà a disposizione una fascia di visita di 20 minuti per scegliere di persona libri, dvd o altri materiali e dovrà essere munito di mascherina per tutto il periodo di permanenza, portare con sé il tesserino della biblioteca per utilizzare il servizio di autoprestito, mantenere la distanza di sicurezza (1,5 metri) e igienizzarsi obbligatoriamente le mani prima di toccare i documenti con apposito gel posto all'ingresso della sala.

Riapertura sala studia nella sala prestito

Sarà di nuovo possibile accedere alla sala a scaffale aperto anche per studiare su libri propri. I posti disponibili sono 10 e potranno essere occupati fino ad esaurimento, senza bisogno di prenotazione. Il servizio prevede due turni giornalieri: uno mattutino dalle 8.30 alle 13.30 e uno pomeridiano martedì e giovedì dalle 14.30 alle 17.30 con la chiusura del sabato. La sala andrà liberata dalle 13.30 alle 14.30 per permettere l’igienizzazione degli ambienti tra i due turni. Prima di accedere, bisognerà segnalare il proprio nominativo agli operatori all'ingresso. Non sarà possibile studiare in spazi diversi da quelli individuati al primo piano della Biblioteca, studiare in gruppo e circolare liberamente in locali diversi da quelli individuati.

Riapertura sale ragazzi

I piccoli e i giovani lettori potranno accedere nuovamente alle sale ragazzi. Anche in questo caso gli ingressi saranno contingentati e regolati dagli operatori della biblioteca. La permanenza nelle sale è consentita solo per il tempo necessario alla scelta dei libri e non per la lettura. Sarà obbligatorio indossare la mascherina (dai 6 anni in su) e igienizzarsi le mani con apposito gel posto all'ingresso delle sale, prima di toccare i documenti.

Riapertura postazioni per ricerche bibliografiche

Per le ricerche nel catalogo on-line della Biblioteca, gli utenti potranno usufruire nuovamente delle 2 postazioni collocate all'ingresso e al primo piano. Gli operatori potranno fornire assistenza per ricerche di base e comunque in numero limitato, per non creare assembramenti al reference ed evitare soste prolungate degli utenti negli spazi della Biblioteca. A tal fine, si invitano gli utenti a consultare previamente da casa o tramite i dispositivi mobili personali il catalogo on-line "Scoprirete". Per ricerche numericamente consistenti o più complesse, sarà preferibile inviare una mail alla Biblioteca (biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it) o concordare telefonicamente un appuntamento. Saranno mantenuti i servizi avviati in modalità digitale. Restano a disposizione degli utenti tutti i servizi fruibili on-line da Scoprirete, da cui si può accedere al download di e-book, all'ascolto di audiolibri o alla lettura di quotidiani e riviste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento