menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entro il 17 dicembre il saldo Imu: tutte le informazioni

L'Amministrazione comunale informa entro che il 17 dicembre 2012 dovrà essere effettuato il versamento della rata di saldo dell'Imposta Municipale Propria (IMU) per l'anno 2012

L’Amministrazione comunale informa entro che il 17 dicembre 2012 dovrà essere effettuato il versamento della rata di saldo dell'Imposta Municipale Propria (IMU) per l'anno 2012, mediante conguaglio sulla base delle aliquote comunali di quanto versato in sede d'acconto. Il saldo dovrà pertanto risultare pari alla differenza fra l'importo annuo dovuto sulla base delle aliquote comunali e quanto già versato in acconto.

Il versamento può essere effettuato  tramite:
- modello F 24
- bollettino di conto corrente postale intestato all'Agenzia delle Entrate, in distribuzione presso gli Uffici Postali
presso:
- gli sportelli bancari
- gli Uffici postali

Arrotondamento
L’importo della rata  va arrotondato all’euro per difetto fino a 49 centesimi, per eccesso se superiore a detto importo. Imposta annua minima: non è dovuto alcun versamento se l’imposta dovuta per l’intero anno risulta pari o inferiore a 12,00 euro.

Aliquote e detrazioni:
- 0,55 per cento: fabbricati adibiti ad abitazione principale dal soggetto passivo e dal suo nucleo familiare e pertinenze ammesse; abitazione – e pertinenze ammesse - posseduta dall'anziono permanenemente ricoverato in casa di riposo o istituto di cura, ove ha spostato la propria residenza, purchè non locata ; la detrazione per abitazione principale è pari ad euro 200,00 da dividersi fra i contitolari coabitanti oltre ad una maggiorazione di euro 50,00 per ogni figlio di età inferiore a 26 anni residente e dimorante presso l'iabitazione;
- 0,2 per cento: fabbricati rurali strumentali;
- 0,98 per cento (aliquota ordinaria): immobili diversi dai precedenti .

Si confermano, per il 2012, i valori delle aree edificabili nell'importo già rivalutato dal 2008: del 12%, in caso di destinazione urbanistica residenziale; dell'8% negli altri casi (terziario e produttivo).

Versamenti tardivi
In caso di versamento tardivo è possibile applicare una sanzione ridotta rispetto a quella intera applicata dall'Ufficio, effettuando il ravvedimento operoso (per informazioni rivolgersi all’Unità Entrate Tributarie o consultare il sito internet,  prima di effettuare il versamento).
Sul sito ufficiale del Comune è presente un programma per il calcolo dell'imposta.

Informazioni
Unità Entrate Tributarie   P.zza Saffi, 8  47121 Forlì
Tel 0543.712481-712311-712414 -712315 -712318- 712258  Fax 0543 712310.
Orari di apertura al pubblico:
lunedì -mercoledì -venerdì ore 9.00-13.00  
martedì e giovedì ore 9.00-13.00 e 16.00-17.00

www.comune.forli.fc.it
tributi@comune.forli.fc.it .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento