rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Economia

Finanziamenti agevolati per imprese nella convenzione tra Confcooperative e Banca di Forli

La convenzione prevede innanzitutto finanziamenti agevolati alle imprese, andando a coprire varie esigenze, da quelle generali (liquidità ed investimenti) fino alle più specifiche come finanziamenti per il pagamento delle tredicesime, TFR e imposte

Confcooperative Forlì-Cesena e Banca di Forlì rinnovano la reciproca volontà di collaborazione per il mondo della cooperazione. Nell’ottica di fornire strumenti e servizi vantaggiosi per le imprese cooperative e di potenziare i propri servizi finanziari dando così risposte crescenti sul tema dell'accesso al credito, è stata infatti rinnovata la convenzione già stipulata tra l’Unione di Forlì Cesena e l’istituto di credito cooperativo forlivese. La convenzione è stata presentata in occasione dell’incontro di Confcooperative e di una rappresentanza di cooperative associate con il nuovo direttore della Banca di Forlì, il dottor Fausto Poggioli. 

La convenzione prevede innanzitutto finanziamenti agevolati alle imprese, andando a coprire varie esigenze, da quelle generali (liquidità ed investimenti) fino alle più specifiche come finanziamenti per il pagamento delle tredicesime, TFR e imposte. Per l’agricoltura sono previsti finanziamenti vantaggiosi per conduzione, anticipo conferimenti e danni per avversità atmosferiche compresi i mancati incassi.
Le condizioni economiche della convenzione tra Confcooperative Forlì ‐ Cesena e Banca di Forlì sono valide sia per le cooperative aderenti che per  i loro soci.

"Con Banca di Forlì, anche grazie all'arrivo del dottor Fausto Poggioli alla direzione, stiamo rafforzando la collaborazione" - spiegano il direttore di Confcooperative Mirco Coriaci e il responsabile dell'Area credito e controllo di gestione di Ce.Se.Co. Riccardo Cappelli -  anche questo rinnovo prevede condizioni di accesso al credito agevolate per le cooperative e i loro soci. Ma oltre alle condizioni economiche, è importante evidenziare il rapporto umano e il dialogo che si può avere con gli istituti di credito cooperativo come appunto la Banca di Forlì. Sono questi rapporti che ci consentono di offrire un supporto concreto alle nostre cooperative e un aiuto a coloro che si rivolgono a noi per costituirne di nuove". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziamenti agevolati per imprese nella convenzione tra Confcooperative e Banca di Forli

ForlìToday è in caricamento