menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Presidio dei dipendenti Ferretti in Comune

Presidio dei dipendenti Ferretti in Comune

Accordo per gli esuberi alla Ferretti: incentivo all'esodo di 25mila euro

E' stato sottoscritto l'accordo tra Ferretti spa, organizzazioni sindacali e Rsu di cantiere, riguardante la gestione dei 100 esuberi (tra i lavoratori indiretti) dichiarati a febbraio 2013 dall'azienda. A comunicarlo, con una nota congiunta, le tre organizzazioni sindacali

E' stato sottoscritto l'accordo tra Ferretti spa, organizzazioni sindacali e Rsu di cantiere, riguardante la gestione dei 100 esuberi (tra i lavoratori indiretti) dichiarati a febbraio 2013 dall'azienda. A comunicarlo, con una nota congiunta, le tre organizzazioni sindacali Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil. L'accordo prevede come unico ed esclusivo criterio per l'individuazione degli esuberi la disponibilità volontaria dei lavoratori ad essere collocati in mobilità.

"Le uscite saranno distribuite a partire subito e fino a novembre 2014 (periodo coperto dall'accordo di Cigs) – spiegano i sindacati - entro un massimo di 56 lavoratori distribuiti in tutti i cantieri Ferretti. L'accordo prevede un incentivo all'esodo di 25mila euro uguale per tutti i lavoratori che aderiranno alla procedura. Per coloro che dichiareranno per iscritto la disponibilità ad aderire alla procedura di collocazione in mobilità entro il mese di settembre 2013 (anche per uscite successive a tale data) saranno riconosciuti ulteriori 5mila a titolo di incentivo all'esodo".

Con la sottoscrizione di questo accordo Fillea, Filca e Feneal ritengono di aver concluso il percorso avviato all'atto della presentazione del piano industriale da parte della Ferretti spa. !Per questa ragione – sottolineano - è stato chiarito all'azienda che ulteriori ipotesi riorganizzative, di qualunque natura, non solo non vedrebbero le organizzazioni sindacali concordi, ma ci troverebbero esplicitamente contrari. A questo punto aspettiamo che quanto previsto nel piano industriale in termini di investimenti produttivi e commerciali - terminano i sindacati - venga per davvero messo in campo e cominci rapidamente a produrre effetti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento