menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto agli sgoccioli. Lavoratori in presidio davanti alla Provincia

A poche settimane dalla scadenza del bando per l'affidamento della concessione di gestione totale dell'aeroporto di Forlì, i lavoratori dipendenti delle varie aziende presenti nel sito tornano a mobilitarsi

A poche settimane dalla scadenza del bando per l'affidamento della concessione di gestione totale dell'aeroporto di Forlì, i lavoratori dipendenti delle varie aziende presenti nel sito tornano a mobilitarsi per riaffermare la necessità di garantire e tutelare il lavoro di oltre 100 persone. I rappresentanti sindacali aziendali congiuntamente a Cgil, Cisl e Uil di Forlì hanno organizzato un presidio davanti alla sede della Provincia di Forlì, in piazza Morgagni, per venerdì alle 15 in concomitanza con l'incontro che le organizzazioni sindacali hanno richiesto al liquidatore della Seaf, Riccardo Roveroni.

Tale incontro ha all'ordine del giorno una informativa da parte del liquidatore sull'andamento del bando in merito ad eventuali manifestazioni di interesse da parte di potenziali acquirenti, la gestione della difficile fase di transizione in attesa della scadenza del bando con l'utilizzo degli ammortizzatori sociali già attivati fin dall'estate scorsa e le prospettive occupazionali per tutti i lavoratori presenti nelle varie aziende operanti all'interno dell'aeroporto di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento