menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, arriva l'ok dell'Enac. Approvato il bando di privatizzazione

Finalmente arrivano buone notizie sull'aeroporto Ridolfi di Forlì. Lunedì, il consiglio di amministrazione di Enac ha dato il via libera, con l'approvazione del bando di privatizzazione che durerà 60 giorni

Finalmente arrivano buone notizie sull'aeroporto Ridolfi di Forlì. Lunedì, il consiglio di amministrazione di Enac ha dato il via libera, con l'approvazione del bando di privatizzazione che durerà 60 giorni. Da Roma confermano che andrà in pubblicazione sulla gazzetta ufficiale al più presto. A questo punto parte il lavoro: fare sì che il bando non vada deserto. Martedì mattina c'è stata una riunione tecnica dei soci Seaf, con il liquidatore, Riccardo Roveroni.

“Speriamo di avere presto il bando da potere consultare – conferma l'assessore provinciale Maurizio Castagnoli – ora stiamo ragionando su come farlo conoscere ai potenziali soggetti interessati. Il liquidatore si sta muovendo, in accordo con i soci, proprio per darne massima diffusione. Si guarda a fondi di investimento e a operatori del settore, anche all'estero”.

Il bando è solo il primo passo verso una salvezza per il Ridolfi. I tempi si sono allungati e sono stati stanziati nuovi fondi pubblici per mantenere in vita lo scalo forlivese fino alla conclusione del processo di privatizzazione. Una volta scaduto il bando, se ci saranno state offerte, serviranno altri 45 giorni per le verifiche e per l'eventuale passaggio di gestione al privato.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento