menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nominato il liquidatore di Seaf. Il sindaco : "Brutto giorno per me"

Anche durante l'assemblea dei soci Seaf di lunedì, fuori sindacati e lavoratori hanno manifestato. "E' succeso quello che ci aspettavamo", conferma il sindaco, Roberto Balzani

Anche durante l'assemblea dei soci Seaf di lunedì, fuori sindacati e lavoratori hanno manifestato. "E' succeso quello che ci aspettavamo - conferma il sindaco, Roberto Balzani alla fine dell'assemblea -  Seaf è sata posta in liquidazione ed è stato nominato come liquidatore Riccardo Roveroni, di Bologna, che già mercoledì si recherà a Roma per incontrare i vertici di Enac, il tutto in accordo strettissimo con i soci, i sindacati ed i revisiori dei conti".

Mentre dentro la sede si nominava il liquidatore della società, fuori i segretari di Cgil, Cisl e Uil, Paride Amanti, Filippo Pieri e Luigi Foschi, attendevano di essere convocati. In mattinata si è svolta la riunione delle tre sigle con il sindaco e l'assessore regionale ai trasporti Alfredo Peri durante la quale sono stati istituiti tre tavoli di confronto. Uno regionale dei sistemi aeroportuali, da convocare al bisogno, uno provinciale , al quale partecipa anche la Regione, che si occupa della gestione degli ammortizzatori sociali, e il terzo, per la gestione della crisi e per le prospettive future: i sindacati hanno intenzione di invitare il liquidatore per chiedere che al potenziale gestore dello scalo venga richiesto l'impegno di riassumere il personale.

"Oggi non è grande giornata per me, ci ho creduto fino in fondo e ho fatto il possibile per npon arrivare alla liquidazione. A questo punto non si poteva fare altro", conclude Balzani, decisamente provato.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento