Aeroporto, il neo presidente di Federalberghi Ravenna: "Forlì stringa un accordo societario col Marconi"

Queste le parole del nuovo presidente di Federalberghi Confcommercio Ravenna Raffaele Calisesi

"L’aeroporto di Forlì dovrebbe creare una sinergia o ancor meglio un accordo societario con l’aeroporto Marconi di Bologna". Ne è convinto il nuovo presidente di Federalberghi Confcommercio Ravenna Raffaele Calisesi, che sostituisce Nicola Scialfa, per oltre sette anni presidente della Federazione.

"Questo sarebbe necessario per evitare all’aeroporto di Forlì i costi che le compagnie aeree chiedono per attivare nuove rotte - ragiona Calisesi -. I nuovi flussi turistici si muovono con l’aereo e per intercettarli abbiamo bisogno di avere uno scalo vicino a noi".

Prosegue nel suo focus il neo presidente di Federalberghi Confcommercio: "L’esperienza del Veneto ci insegna che possono coesistere sullo stesso territorio diversi aeroporti, tra di loro strettamente legati: ciò può portare a risultati, in breve tempo, importanti così come è già accaduto nel Veneto, attualmente regione leader nel turismo in Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

Torna su
ForlìToday è in caricamento