menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unieuro, nasce la nuova direzione dedicata alla sicurezza informatica: il responsabile è Alberto Soresina

Ingegnere, Soresina ha maturato nel corso della sua pluriennale carriera un’esperienza verticale di alto livello nell’ambito della cyber security

Unieuro, l'azienda specializzata nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, affronta le crescenti sfide tecnologiche legate alla protezione dei dati focalizzandosi sulla sicurezza informatica e creando la nuova direzione di Cyber Security, affidata ad Alberto Soresina.
Dallo scorso dicembre Soresina riporta direttamente all’Ict director Luigi Pontillo e supporterà il consiglio di amministrazione, il Comitato Rischi e l’amministratore delegato di Unieuro su tutti i temi connessi alla sicurezza dei dati, in qualità di responsabile della Cyber Security.

Ingegnere, Soresina ha maturato nel corso della sua pluriennale carriera un’esperienza verticale di alto livello nell’ambito della cyber security, in particolare in Mauden S.p.A. - società attiva nella digital trasformation - dove ha svolto nel biennio 2019-20 il ruolo di Cyber Security Director, e in Terashop - tra i principali player nella fornitura in outsourcing di servizi di e-commerce - in qualità di Chief Information Security Officer, tra il 2006 e il 2019. Nel corso degli anni, ha inoltre prestato attività di consulenza in cyber security con un focus sul settore finance, collaborando con banche e fondi di private equity, tra cui 360 Capital Partners.

 “Siamo lieti di dare il benvenuto in Unieuro ad un manager di comprovata esperienza come Alberto – sono le parole di Bruna Olivieri, Chief Omni-Channel Officer di Unieuro -. Il suo arrivo testimonia l’impegno dell’Azienda in un ambito di assoluta attualità come la gestione dei Cyber Risks. Investire in talenti e risorse di cybersecurity significa garantire la continuità del business stesso, prevenendo il rischio di attacchi informatici, anche alla luce delle sempre più stringenti normative in tema privacy che tutelano clienti, dipendenti e partner”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento