Alla Festa Artusiana Cna porta alla scoperta di grani antichi, celiachia ed intolleranze

La partecipazione è gratuita ed al termine è prevista una degustazione del pane e dei prodotti da forno, realizzati dagli allievi del corso

In un contesto di prim’ordine quale la Festa Artusiana, non poteva mancare una iniziativa dedicata al pane artigianale, simbolo dell’eccellenza nazionale. Per questo Cna Formazione, in collaborazione con Cna Agroalimentare Forlì-Cesena, ha organizzato una conferenza che si terrà a Forlimpopoli giovedì alle 17 nella Chiesa dei Servi, in Via Andrea Costa 23/27. L’incontro sarà l’occasione per conoscere le corrette informazioni sulle tendenze odierne della panificazione ed anche per sfatare alcune radicate false credenze, con cui questo settore si trova a confrontarsi quotidianamente.

Esperti del settore tratteranno, tra i tanti argomenti, tematiche legate alla valorizzazione dei grani autoctoni italiani, alle differenze tra grani antichi e moderni, compresi i riflessi nocivi per i celiaci e quelle tra intolleranze ed allergie. Particolarmente nutrito il programma, moderato da Riccardo Guardigli, responsabile di Cna Formazione Forlì-Cesena, che prevede i saluti di Milena Garavini, neo sindaco di Forlimpopoli, di Franco Napolitano direttore generale di Cna Forlì-Cesena e di Laila Tentoni, presidente Casa Artusi, l’introduzione ai lavori di Franco Mambelli, consulente di Casa Artusi, gli interventi di Giovanni Dinelli, professore ordinario del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’università di Bologna, della tecnologa alimentare Danielle Laure Taneyo Saa e della biologa nutrizionista Katia Guernaccini e le conclusioni di Roberto Nini, presidente di Cna Formazione Forlì-Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’evento rientra nell’intervento formativo professionalizzante “Operatore di panificio e pastificio con competenze nutrizionali e dietologiche specifiche”, finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia Romagna. La partecipazione è gratuita ed al termine è prevista una degustazione del pane e dei prodotti da forno, realizzati dagli allievi del corso. Per maggiori dettagli Riccardo Guardigli (telefono 0543 026301; email riccardo.guardigli@cnaformazionefc.it) e Laura Pedulli (telefono 0543 770175; email laura.pedulli@cnafc.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento