rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Economia

America Graffiti porta lo spirito degli anni '50 al Sigep di Rimini

Sarà un vero e proprio diner anni ’50 made in Usa a catalizzare l’attenzione del pubblico: un palco su cui si alterneranno a rotazione band rock’n’roll

America Graffiti porta lo spirito degli anni '50 al Sigep, il il salone internazionale di gelateria, pasticceria e panificazione artigianali che apre domani a Rimini Fiera. La realtà forlivese della ristorazione in franchising sarà presente nel padiglione D3, quello che ospita il Rhex (Rimin Horeca Expo dedicato alle tendenze del food extradomestico) con uno stand di quasi 100 metri quadrati, ideato dall’agenzia forlivese
Menabò e sviluppato dalla riminese Prostand di Poggio Torriana.

Sarà un vero e proprio diner anni ’50 made in Usa a catalizzare l’attenzione del pubblico. E' stato allestito un palco su cui si alterneranno a rotazione band rock’n’roll. Inoltre sono presenti arredi tipici che doneranno verve al padiglione, coinvolgendo gli ospiti e trasportandoli indietro nel tempo. America Graffiti Franchising presenta così la sua realtà al pubblico, offrendo l’atmosfera caratteristica che si respira nei suoi ristoranti e fastfood, tratto distintivo della formula e chiave del successo che ha portato il network a raggiungere quota 35 locali in soli 7 anni affermandosi come un vero e proprio caso di vincente imprenditoria locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

America Graffiti porta lo spirito degli anni '50 al Sigep di Rimini

ForlìToday è in caricamento