Fund raising, aperte le candidature per ottenere un piano di raccolta fondi gratuito

Le nonprofit possono candidarsi entro martedì 12 febbraio per ottenere un piano di raccolta fondi personalizzato dagli studenti del Master Universitario in Fundraising

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Le nonprofit possono candidarsi entro martedì 12 febbraio per ottenere un piano di raccolta fondi personalizzato dagli studenti del Master Universitario in Fundraising. Qualunque sia la causa per cui si batte la nonprofit, dal contrastare la fame nel mondo alla salvaguardia ambientale, può essere sostenuta grazie ad un "Piano di Raccolta Fondi" con solide fondamenta, ovvero costituite da investimenti, competenze, professionalità. Un Piano di Raccolta Fondi è infatti una riflessione strategica per la cura e la creazione di una base solida di donatori, una relazione che aiuta le organizzazioni a superare i momenti di crisi e realizzare sempre più attività che portino valore nella comunità, in modo ordinato e tempestivo.

Fino al 12 febbraio le associazioni hanno la possibilità di essere selezionate da uno studente del Master che l'aiuterà a creare il suo Piano di Fundraising Annuale pratico, operativo e su misura, pensato proprio per i bisogni e le necessità dell'organizzazione. Una vera e propria consulenza gratuita sulla raccolta fondi, grazie all’aiuto degli studenti in corso del Master in Fundraising, che potranno così mettere in pratica gli insegnamenti che apprenderanno durante le lezioni, e che accompagneranno le realtà nonprofit durante tutto il corso dell’anno. Con una semplice candidatura 50 organizzazioni hanno la possibilità di avere un Piano di Raccolta Fondi Annuale professionale e innovativo a cura degli studenti del Master Universitario in Fundraising.

Torna su
ForlìToday è in caricamento