menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al posto di Benetton e Sisley arriva Terranova, ma le commesse non cambiano

I sindacati confermano, come anticipato dal Corriere Romagna, che in via delle Torri aprirà il marchio di abbigliamento Terrenova, ma rassicurano che non ci saranno licenziamenti

I sindacati confermano, come anticipato dal Corriere Romagna, che in via delle Torri aprirà il marchio di abbigliamento Terrenova, ma rassicurano che non ci saranno licenziamenti. Quindi le 11 dipendenti che erano state messe in cassa integrazione quando Benetton e Sisley hanno chiuso i battenti, continueranno a lavorare nello stesso luogo, sotto lo stesso titolare, che però ha deciso di investire su un marchio diverso, low cost dedicato ad una fascia di età giovane.

“La ragione sociale dell'azienda rimane la stessa e cambia solo il marchio. Ad oggi – spiega Maria Giorgini di Filcams Cgil - con gli accordi in essere, è garantito il mantenimento dell'occupazione, la cassa integrazione è stata chiesta fino a fine giugno”. L'apertura del nuovo negozio, all'interno del quale, inizialmente diviso in due locali (Benetton e Sisley), sono stati effettuati una serie di lavori, è dunque attesa entro la fine del mese prossimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento