Artigianato, buone notizie: deciso rallentamento del calo delle imprese

Le imprese registrate sono 639 in crescita negli ultimi 5 anni con un aumento dell’11,7% inferiore però al 12,0% della regione e al 14,4% dell’Italia

Rallenta il calo delle imprese artigiane nel territorio forlivese e cesenate. E' quanto emerge dai dati Infocamere diffusi ed elaborati dall’Ufficio Studi della Camera di commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini. Le imprese registrate sono 639 in crescita negli ultimi 5 anni con un aumento dell’11,7% inferiore però al 12,0% della regione e al 14,4% dell’Italia. Sul terzo trimestre 2016 aumentano dell’1,3% rispetto allo 0,6% della regione e al 2,3% dell’Italia.

Le imprese attive sono 582 e le localizzazioni complessivamente sono 762. Rispetto al totale delle localizzazioni attive: 137 operano nel commercio via internet, 46 in altre attività di telecomunicazione, 294 nella produzione di software, consulenza informative e attività connesse e 285 nell’elaborazione dati, hosting e portali web. Le localizzazioni attive di imprese “digitali” rappresentano l’1,7% del localizzazioni totali rispetto al 2,1% della regione e al 2,2% dell’Italia. La dimensione media è di 2,5 addetti rispetto ai 3,0 della regione e ai 2,9 dell’Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’artigianato è una componente distintiva del nostro tessuto economico e rappresenta un elemento di equilibrio tra tradizione e innovazione - dichiara Fabrizio Moretti, Presidente della Camera di commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini -. Nello scenario attuale il grande artigianato italiano non è destinato a scomparire e le richieste di professionalità basate sulla manualità, sull’ingegno e sulla creatività stanno aumentando. Il ‘saper fare’ si conferma quindi un aspetto importante per l’intero sistema produttivo e, contaminandolo con i nuovi “saperi tecnologici”, l’artigianato può diventare sempre di più uno strumento efficace di crescita e di innovazione anche per il nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Covid-19, un'altra vittima a Forlì. Nessun contagiato nelle ultime ore e altri 9 guariti

  • Covid-19, muore un 81enne di Forlimpopoli. E' la 105esima vittima nel Forlivese

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

Torna su
ForlìToday è in caricamento