Artusiana 2020, dal ragù al burger di manzo alla canapa: uno stand per cinque associazioni

Al debutto sabato il food truck "Rimorchiando", della cooperativa Amphora, che presenterà le tagliatelle agli stridoli e gli strozzapreti al ragù romagnolo per un avvio nel segno della tradizione

L'unione fa la forza, anche per superare le difficoltà legate alla difficile ripresa dopo il lockdown. Per la prima volta, in 24 edizioni, Confartigianato di Forlì, Cia Romagna, Coldiretti Forlì-Cesena, Confcommercio Forlì e Confcooperative Forlì-Cesena si presenteranno assieme all’Artusiana presentando i piatti della tradizione rivisitati in chiave moderna. Un unico stand per le cinque associazioni, che metteranno in campo una nutrita varietà di prodotti in grado di soddisfare le preferenze gastronomiche di ogni palato.

Al debutto sabato il food truck "Rimorchiando", della cooperativa Amphora, che presenterà le tagliatelle agli stridoli e gli strozzapreti al ragù romagnolo per un avvio nel segno della tradizione, a cui farà seguito, domenica la cooperativa sociale Cils coi “paesaggi artusiani” cappelletti tradizionali con pesto di rucola e strozzapreti al ragù di scalogno, con pancetta pepata.

“Assieme con gusto” è lo slogan scelto per unire le diverse realtà dell'associazionismo locale, per sottolineare la qualità dell'offerta gastronomica, dalle puntine in salsa barbecue, alle lasagnette alle verdure, passando per la pasta trafilata al bronzo, alla piadina fritta, sino al burger di manzo alla canapa, non mancheranno le opportunità per gli affezionati avventori della festa, che, proprio nel bicentenario artusiano, si presenta in forma inedita e in un periodo dell'anno insolito, per quello che è diventato un appuntamento clou dell'estate romagnola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come spiegano i coordinatori dello stand, "nonostante le maggiori cautele richieste dallo stato d’emergenza legato alla prevenzione della diffusione del Coronavirus, da parte degli imprenditori, che si alterneranno nel corso delle nove serate, non manca la voglia di incontrare i visitatori della manifestazione e di poter offrire le specialità per cui si distinguono". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • "Qui non si entra con la mascherina", due multe per l'agenzia. Il titolare a Canale 5: "Non le pago"

  • Servizio delle Iene scopre un carabiniere forlivese adescatore di una 13enne

  • Ha sfamato intere generazioni di forlivesi e non solo: addio al papà del Panoramico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento