Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

Questa la decisione assunta dalla Sidac, azienda specializzata nel settore del packaging flessibile in Italia e nel mercato internazionale

Un aumento nelle buste paga dei dipendenti "per essere in prima linea a combattere il coronavirus, assicurando così la continuità della filiera alimentare di fondamentale importanza in questo periodo di fortissima tensione". Questa la decisione assunta dalla Sidac, azienda specializzata nel settore del packaging flessibile in Italia e nel mercato internazionale, che ha stabilito di riconoscere un incremento stipendiale temporaneo di 250 euro lordi per i mesi di marzo, aprile, maggio e giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La decisione, velocemente assunta, è un riconoscimento alla forte disponibilità ed alla risposta dimostrata da tutte le maestranze che con professionalità, continuità ed impegno stanno assicurando la produzione; l’azienda per garantire la salute sul sito produttivo sta attuando tutte le indicazioni contenute nel Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento  della diffusione del Covit-19, a partire dalla costituzione del Comitato previsto dallo stesso protocollo - informano i sindacati -. L’azienda ha inoltre previsto l’attivazione una polizza assicurativa per coprire i dipendenti dal rischio di ricovero causato dal virus Covid-19; sperando che nessuno debba però farvi ricorso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Coronavirus, nel forlivese un nuovo caso ma nessun decesso

Torna su
ForlìToday è in caricamento