Azienda forlivese subentra alla concorrente fallita: salvi più della metà dei posti di lavoro

Cristian Nisi: "Siamo riusciti, in una corsa contro il tempo prima della chiusura estiva, a concludere un contratto di affitto di ramo di azienda"

A poco meno di  un mese dalla dichiarazione di fallimento e dai sigilli all’impianto produttivo della Stema Group di Ronco Briantino,  azienda brianzola produttrice di meccanismi per poltrone e divani letto,  è arrivato l'accordo con in tribunale per il proseguimento delle attività tramite un affitto di ramo d'azienda. Protagonista di quest'operazione è la forlivese "Renato Nisi srl" . Spiega l'imprenditore Cristian Nisi: “Un esempio di ottima collaborazione tra imprenditoria, istituzioni e sindacati per salvaguardare dipendenti e un marchio storico del mobile italiano”.

La Stema Group, storica azienda produttrice di meccanismi per divani letto, era dichiarata fallita l' 8 luglio, con la chiusura delle attività e il rischio di perdita di lavoro per 57 impiegati dell'azienda. Pur essendoci un pesante indebitamento, la Stema ha un grosso volume di commesse almeno fino all'anno prossimo e per non disperdere questo patrimonio di potenziale guadagno la procedura di subentro è stata veloce. La Renato Nisi srl a raggiunto un accordo per la sua continuità con il Tribunale di Monza, e il curatore fallimentare Pino Sorrentino, con il consulente legale avv. Barbara Rovati. 

Cristian Nisi, proprietario dell'azienda che si trova nella zona artigianale del Quattro spiega: "Siamo riusciti, in una corsa contro il tempo prima della chiusura estiva, a concludere un contratto di affitto di ramo di azienda, a salvare più della metà dei dipendenti e a mantenere attiva la società durante il mese di agosto per recuperare il ritardo sulle forniture. Un esempio di ottima collaborazione tra imprenditoria, istituzioni e rappresentanze sindacali per salvaguardare l'impiego dei dipendenti e resuscitare un marchio storico legato al settore del mobile italiano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

  • Ci sono due bellezze di Forlì alla finale di Miss Curvyssima

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

Torna su
ForlìToday è in caricamento