menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bando per l'aeroporto, "primo passo verso la soluzione del problema"

"Apprendiamo la notizia della decisione del Consiglio d’ Amministrazione di ENAC di emanare il Bando di gara per la gestione dell’aeroporto Ridolfi di Forlì" dicono i sindacati

"Apprendiamo la notizia della decisione del Consiglio d’ Amministrazione di ENAC di emanare il Bando di gara per la gestione dell’aeroporto Ridolfi di Forlì. I sindacati ritengono che questo rappresenta, per il lavoratori dello scalo aeroportuale forlivese, una notizia positiva ed attesa da tempo, seppur non esaustiva delle problematiche del sito".

Inizia così la nota dei sindacati CGIL -CISL -UIL di Forlì dopo aver appreso la notizia della decisione del CDA di Enac di emanare il bando di gara per gestire lo scalo forlivese.

"Questo infatti rappresenta, seppur con qualche mese di ritardo, un primo passo verso la soluzione di un problema che tiene sulle spine centinaia di lavoratori e le loro famiglie che se incontrerà il concreto interessamento di soggetti imprenditoriali ridarebbe delle opportunità ad un territorio così fortemente colpito dalla crisi economica oltre che da una crisi di identità".

"Ora per non perdere altro tempo prezioso bisogna che vi sia l’immediata pubblicazione dello stesso e chiediamo al territorio, alle Istituzioni, alle Associazioni imprenditoriali di fare quadrato per favorire il concretizzarsi di ipotetici interessamenti da parte di investitori" proseguono i sindacati.


"Le OO.SS. sono convinte che la qualità tecnologica presente nel sito e la professionalità dei lavoratori siano condizioni positive per favorire un interessamento da parte degli imprenditori dando continuità a questa importante infrastruttura garantendo posti di lavoro, ora a rischio, e per dare un senso agli interventi pubblici fin qui realizzati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento