menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benefici per le attività usuranti

La CGIL ricorda una data importante, il 1° marzo 2012, per i benefici pensionistici per i lavoratori addetti ad attività usuranti. Coloro che matureranno il requisito per il diritto al pensionamento anticipato con il 31 dicembre 2012 utilizzando i benefici dei lavori usuranti, entro la data del 1° marzo 2012 dovranno produrre la domanda all’INPS (lavoratori del settore privato) o all’INPDAP (lavoratori del settore pubblico). In questa prima fase sono interessati solo i lavoratori/trici nati entro il 31 dicembre 1955 ed in possesso di almeno 35 anni di contribuzione.  La domanda dovrà essere corredata con la documentazione del datore di lavoro, necessaria a dimostrare la sussistenza dei requisiti oggettivi (tipologia dell’attività svolta, durata, ecc..) per il diritto all’anticipo del pensionamento.

Destinatari del beneficio

- Lavoratori addetti alle lavorazioni particolarmente usuranti quali: lavori in galleria, cava o miniera; lavori in cassoni ad aria compressa; lavori svolti dai palombari; lavori ad alte temperature; lavorazione del vetro cavo; lavori espletati in spazi ristretti, lavori di asportazione dell’amianto, ecc...

- Lavoratori notturni a turni per almeno 6 ore con un numero di notti, per ogni anno, non inferiore a 64,  e lavoratori che svolgono la loro attività per almeno 3 ore tra la mezzanotte e le 5 del mattino per l’intero anno lavorativo.

- Lavoratori addetti alla linea catena.

- Conducenti di veicoli di capienza non inferiore a 9 posti, adibiti al servizio pubblico di trasporto collettivo.

Il lavoro deve essere prestato in attività usuranti per almeno 7 anni, compreso l’anno di maturazione dei requisiti, negli ultimi 10 anni di attività lavorativa. La CGIL e il Patronato INCA sono a disposizione per qualsiasi informazione e per la compilazione delle domande.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento