Bilancio sano per Acer, Graziani: "Lascio conti in ordine. Avanti con la lotta agli sprechi"

"Ho lasciato insieme al mio consiglio di amministrazione conti in ordine e una società sana", afferma la presidente Patrizia Graziani, al termine del suo mandato

Con voto favorevole all’unanimità, la "Conferenza degli enti" ha approvato il bilancio di esercizio 2019 di Acer provinciale di Forlì-Cesena. "Ho lasciato insieme al mio consiglio di amministrazione conti in ordine e una società sana - afferma la presidente Patrizia Graziani, al termine del suo mandato -. Il colpo di forbice che abbiamo adottato alle spese ha portato ottimi risultati in termini di bilancio, portando a zero le spese di rappresentanza, la dismissione dell’intero parco automobili aziendale, compresa l’unica auto blu utilizzata in precedenza per le trasferte istituzionali con la sostituzione delle auto a noleggio di piccola e media cilindrata. Abbiamo contenuto le spese legali attraverso l’adozione di un albo avvocati selezionati con bando pubblico a condizioni tariffarie nei limiti di legge e la definizione delle vertenze interne del personale. Questi , in estrema sintesi, i risultati positivi ispirati da tre principi cardine: trasparenza, trasparenza e trasparenza. E aggiungerei anche: legalità e risparmio dei soldi pubblici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2Nell’ottica di un ulteriore risparmio e un recupero di risorse della collettività - illustra Graziani - è proseguito di concerto con i Comuni soci di Acer il monitoraggio costante delle posizioni di morosità degli assegnatari condividendo le valutazioni e la conseguente trattazione di ogni singolo caso, che ha portato ad una riduzione della morosità. Liste d'attesa, modalità di accesso e controllo delle situazioni erano di competenza comunale". "Al bilancio positivo di Acer Forlì-Cesena - conclude - ha contribuito il sostegno finanziario della Regione Emilia Romagna che ringrazio nelle persone del governatore Stefano Bonaccini e degli assessori Elly Schlein e Paolo Calvano, per essere sempre intervenuta come ente con finanziamenti propri per supportare i progetti delle case popolari in questi anni e non ultimo ora con un investimento importante pari a 10 milioni di euro per il recupero e l'ammodernamento green di alloggi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Spara ad un fagiano, ma colpisce per sbaglio l'amico: lui perde un occhio

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento