menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blocco del traffico, Confesercenti: "A rischio le attività del centro storico"

È quanto afferma il Presidente di Confesercenti regionale in una nota a commento dell’Accordo sulla qualità dell’aria attualmente in discussione fra Regione e Enti locali

“L’accordo di programma sulla qualità dell’aria che si apprestano a sottoscrivere il prossimo 26 luglio la Regione Emilia-Romagna, le Province e i Comuni con più di 50.000 abitanti sarà un ulteriore elemento depressivo che si aggiungerà al già pesante contesto economico e andrà a colpire soprattutto i centri storici che, pur essendo gli ambiti di eccellenza per il commercio, il turismo e per la stessa vita sociale, stanno diventando sempre meno accessibili.”  È quanto afferma il Presidente di Confesercenti regionale in una nota a commento dell’Accordo sulla qualità dell’aria attualmente in discussione fra Regione e Enti locali.

“Nonostante la nuova versione preveda la sospensione del blocco del traffico nel mese di dicembre e fino al 6 gennaio – continua Manzoni – complessivamente si rendono le città meno accessibili non incidendo in modo strutturale sull’inquinamento atmosferico e si penalizzano in modo sostanziale le piccole e microimprese che operano nei centri delle città, introducendo elementi di favore per gli insediamenti commerciali decentrati. L’auspicio è che a livello locale si riesca a usare quella poca flessibilità prevista dall’accordo in maniera positiva”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento