rotate-mobile
Economia Portico e San Benedetto

Campus per giovani imprenditori a Portico: nuove imprese in Appennino

Il Comune di Portico di Romagna entra a far parte della rete di partner di ReStartApp - incubatore d’impresa per il rilancio e la rivitalizzazione dell’economia appenninica promosso dalla Fondazione Edoardo Garrone

Il Comune di Portico di Romagna entra a far parte della rete di partner di ReStartApp - incubatore d’impresa per il rilancio e la rivitalizzazione dell’economia appenninica promosso dalla Fondazione Edoardo Garrone (www.restartapp.it) - e permette alla seconda edizione del progetto di raddoppiare, affiancandosi alla sede di Grondona (AL) per ospitare un campus residenziale gratuito per giovani aspiranti imprenditori in Appennino.

Lo ha annunciato martedì a Roma Alessandro Garrone, presidente della Fondazione Edoardo Garrone, in occasione della consegna dei premi ai tre progetti imprenditoriali vincitori della prima edizione: “Forte dei risultati positivi della prima edizione, che in pochissimo tempo ha saputo costruire e ampliare intorno a sé una rete di soggetti di alto profilo istituzionale e scientifico e suscitare l’interesse di moltissimi giovani che vogliono puntare sui propri progetti per creare impresa e realizzarsi professionalmente, ReStartApp nel 2015 raddoppia”.

“Grazie alla collaborazione del Comune di Portico di Romagna, ReStartApp, che nel 2014 si è svolto nel cuore dell’Appennino ligure-piemontese, approda sull’Appennino tosco-romagnolo e inizia un percorso di crescita che ci consentirà di formare quest’anno 30 giovani imprenditori e di contribuire alla realizzazione di altre nuove start up, svolgendo concretamente il ruolo di acceleratori dell’economia appenninica” -  ha concluso Alessandro Garrone.

“Il Comune di Portico crede fortemente che un’inversione di tendenza che veda ripopolarsi gli Appennini di donne uomini e idee debba partire da iniziative come questa della Fondazione Garrone – ha commentato Luigi Toledo, sindaco di Portico di Romagna. - E' per noi una grande opportunità e motivo di orgoglio essere al fianco della Fondazione nella realizzazione di questo progetto. Da oggi Portico c’è e ci sarà in futuro”. La seconda edizione di ReStartApp vedrà così la realizzazione di due campus residenziali gratuiti, che si terranno in contemporanea a Grondona (AL) e Portico di Romagna dal 29 giugno al 19 settembre 2015 - con una pausa nel mese di agosto - e daranno la possibilità a 30 giovani aspiranti imprenditori under 35 di concretizzare le proprie idee imprenditoriali in Appennino nei settori dell’agricoltura, dell’allevamento, dell’agroalimentare e del turismo.

Attraverso un’offerta formativa ricca e originale, che comprende didattica frontale, laboratorio di creazione d’impresa, tirocini ed esperienze sul campo e che distingue ReStartApp nel panorama nazionale degli incubatori d’impresa, i partecipanti saranno affiancati da un team qualificato di docenti, esperti e professionisti dei principali settori dell’economia appenninica e montana. Per incentivare l’avvio dei tre migliori progetti di impresa sviluppati nell’ambito di ciascun campus, la Fondazione Edoardo Garrone metterà quest’anno a disposizione premi per un totale di 120 mila euro. Per iscriversi c’è tempo fino a venerdì 10 aprile 2015. Per informazioni: www.restartapp.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campus per giovani imprenditori a Portico: nuove imprese in Appennino

ForlìToday è in caricamento