menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprese, la Rai chiede il pagamento del canone speciale alla tv

La Rai sta recapitando alle imprese, specialmente Pubblici Esercizi ed Alberghi, bollettini di conto corrente postale attraverso i quali viene richiesto il pagamento dell’abbonamento speciale alla televisione

Confcommercio Imprese per l’Italia - Ascom Forlì informa che in questi giorni la Rai sta recapitando alle imprese, specialmente Pubblici Esercizi ed Alberghi, bollettini di conto corrente postale attraverso i quali viene richiesto il pagamento dell’abbonamento speciale alla televisione per il periodo giugno – dicembre 2012. "E’ opportuno specificare, vista la grande confusione creatasi dalla comunicazione inviata, che sono tenute al pagamento del bollettino allegato le attività che detengono nel luogo pubblico un apparecchio televisivo, qualora non vi avessero provveduto entro il termine del rinnovo annuale o avessero provveduto ad installare l’apparecchio televisivo in concomitanza con l’avvio dei campionati europei", spiega in una nota Confcommercio.

"Le imprese, invece, che detengono esclusivamente un apparecchio radiofonico non dovranno versare il bollettino inviato dalla RAI ma dovranno comunicare alla stessa l’utilizzo del solo apparecchio radiofonico provvedendo al versamento dell’abbonamento speciale previsto per gli stessi. (di importo sensibilmente inferiore rispetto all’abbonamento speciale TV)", conclude la nota. Gli uffici di Confcommercio Imprese per l’Italia – Ascom Forlì di P.le della Vittoria n. 23 sono a disposizione per ogni ulteriore informazione o chiarimento ai numeri 0543/378011 – 0543/378019.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento