rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Economia Forlimpopoli

A Casa Artusi tour di studenti che hanno partecipato al Concorso Internazionale per Istituti Alberghieri

Una iniziativa internazionale, unica nel suo genere, che ha visto la partecipazione di oltre 600 tra studenti, docenti e dirigenti, in rappresentanza di circa 140 scuole alberghiere di 40 diversi paesi stranieri, principalmente europei, aderenti all'Associazione

Casa Artusi ha ospitato nei giorni scorsi un gruppo di studenti provenienti da diverse parti d'Italia e dell'Europa, nell'ambito del Concorso Internazionale degli Istituti alberghieri promosso dall’Istituto Alberghiero “Tonino Guerra “ di Cervia, membro dell’Association Européenne des Ecoles d'Hôtellerie et de Tourisme www.aeht.eu. Una iniziativa internazionale, unica nel suo genere, che ha visto la partecipazione di oltre 600 tra studenti, docenti e dirigenti, in rappresentanza di circa 140 scuole alberghiere di 40 diversi paesi stranieri, principalmente europei, aderenti all'Associazione.

Nell'ambito delle attività in programma, che si è svolta la scorsa settimana, è stata organizzata in collaborazione con l'Istituto Alberghiero di Forlimpopoli la visita in Casa Artusi, per un percorso alla scoperta di Pellegrino Artusi, proseguito poi sui banchi e nelle cucine scolastiche. Filo conduttore della visita sono stati il manuale artusiano e la cucina domestica, approfonditi attraverso i diversi luoghi in cui si articola il complesso museale del Centro di cultura Gastronomica: dalla Biblioteca al Museo con i cimeli di Pellegrino Artusi, dalla Bottega alla Scuola di Cucina.  

Nel work shop organizzato giovedì scorso all’hotel Dante, aperto dalla Vice Presidente di Casa Artusi, Laila Tentoni e dalla Presidente di APT; Liviana Zanetti, con le conclusioni dell’Assessore regionale al turismo, Andrea Corsini, sono stati presentate alcune delle eccellenze gastronomiche  del nostro territorio, conosciute e apprezzate in tutto il mondo: dalla piadina al parmigiano reggiano,  dall’olio extravergine alla mora romagnola. Casa Artusi e l'Associazione delle Mariette infine hanno preso parte con una dimostrazione pratica della preparazione della piadina romagnola alla cena di gala di venerdì svoltasi all'Aeroporto di Pisignano, con cui si è concluso  un evento assai importante per tutto il  nostro territorio, alla presenza del Ministro Poletti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Casa Artusi tour di studenti che hanno partecipato al Concorso Internazionale per Istituti Alberghieri

ForlìToday è in caricamento