menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Piatto Forte", la cucina artusiana protagonista sulla tv svizzera

Si chiama ‘Piatto Forte’ ed è una delle trasmissioni più seguite nella televisione svizzera (canale La1 RSI). Per quattro puntate ha avuto per protagonista la cucina artusiana

Si chiama ‘Piatto Forte’ ed è una delle trasmissioni più seguite nella televisione svizzera (canale La1 RSI). Per quattro puntate ha avuto per protagonista la cucina artusiana, rappresentata e interpretata dalla responsabile della scuola di Cucina di Casa Artusi, Carla Brigliadori. Davanti alle telecamere elvetiche ha preparato sette piatti espressione dell’itinerario gastronomico del celebre Manuale: ricetta numero 370 Lesso rifatto all’italiana; 314 Polpette; 378 Zucchini ripieni di magro; 392 Sformato di finocchi; 191 Donzelline; 18 Minestra del paradiso; 45 Malfattini.

Milioni i telespettatori che hanno visto le puntate. Tra questi un novantenne di nome Alfredo Arnold. Un nome che in Italia pochi conoscono e che invece è stato fondamentale per la diffusione della cucina artusiana in Svizzera. Il nonno di Arnold nei primi del Novecento richiese le copie del Manuale direttamente a Pellegrino Artusi contribuendo alla diffusione della cucina italiana nei ricettari ticinesi. Particolare curioso: Alfredo Arnold è venuto a conoscenza della puntata da suo figlio che abita in Finlandia. Insomma, passato e presente si incontrano in Europa nel comune nome di Pellegrino Artusi. Questa storia ne è la testimonianza diretta. Per vedere una delle puntate: https://la1.rsi.ch/piattoforte/index.cfm?scheda=23972

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento