menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa gratis per i terremotati, il Comune abbassa l'Imu

Possibilità di rinunciare alla parte comunale dell'Imu, fino a tre anni, per i proprietari forlivesi che metteranno a disposizione gratuitamente i propri immobili

La Giunta comunale di Forlì ha preso in esame, nella seduta di mercoledì mattina, un indirizzo relativo alla possibilità di rinunciare alla parte comunale dell’Imu, fino a tre anni, per i proprietari forlivesi che metteranno a disposizione gratuitamente i propri immobili residenziali o commerciali/industriali per le vittime, famiglie o imprese, del terremoto in Emilia. Le modalità saranno definite a breve, in accordo con la Protezione civile.


Tale provvedimento mira a rendere efficace la collaborazione e solidarietà fra le varie parti della Regione, nella prospettiva di un rapido ritorno alla normalità. L'appello a questa soluzione era stato lanciato da più parti, politiche ed economiche, che chiedevano, appunto di abbassare l'Imu per chi ospitava, nella seconda casa, i terremotati. Il Comune di Forlì ha risposto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento