menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castrocaro, approvate tutte le aliquote Imu

Gli assessori e il Sindaco hanno deciso anche di ridurre le loro indennità: si passerà quindi dalla spesa di 70.587,40 euro dello scorso anno a 46.200 euro

Martedì si è riunito il Consiglio Comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole. Durante la seduta è stato approvato il Bilancio di previsione per l'anno 2012 con il solo voto contrario dei tre consiglieri di minoranza, che si sono riservati di dare un giudizio a novembre per l'assestamento di bilancio.
Tra gli ordini del giorno anche l'approvazione delle aliquote IMU definite al 5 per la prima casa.

Per la seconda casa (agevolati gli anziani ricoverati in casa di riposo e aventi residenza nella struttura e gli iscritti all' AIRE) è stata definita all'8; per quanto riguarda la categoria C1 (negozi ed esercizi commerciali), l'aliquota è al 7,8, l'amministrazione ha cercato di andare incontro ai commercianti in quanto negli anni '90 ad opera del commissario prefettizio ci fu una notevole rivalutazione catastale di questi immobili.

Se le spese del personale sono rimaste pressochè inalterate rispetto allo scorso anno per il 2012 c'è stata una diminuzione nella spesa per gli amministratori. Gli assessori e il Sindaco hanno deciso, dato il momento storico molto critico da un punto di vista economico, di ridurre le loro indennità: si passerà quindi dalla spesa di 70.587,40 euro dello scorso anno a 46.200 euro, con un risparmio di circa il 35%, che sarà utilizzato per dare risposta a situazioni di svantaggio in sinergia con le associazioni che si occupano di questo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento