Celanese, i sindacati sul piano di riorganizzazione: "Tutelare l'occupazione"

Giovedì e venerdì si sono svolte diverse assemblee sindacali per informare i lavoratori e le lavoratrici del sito di Forlì sui contenuti del piano di riorganizzazione

Anche sul sito forlivese del Gruppo Celanese è alta l’attenzione relativa alla proposta di riorganizzazione attualmente in via di discussione. Giovedì e venerdì si sono svolte diverse assemblee sindacali per informare i lavoratori e le lavoratrici del sito di Forlì sui contenuti del piano di riorganizzazione presentato dai vertici di Celanese il 23 settembre al tavolo convocato dall’assessore Vincenzo Colla presso la Regione Emilia Romagna, così come richiesto dalle organizzazioni sindacali.

"Le assemblee hanno consegnato alle organizzazioni sindacali il mandato di seguire con grande attenzione l’evoluzione della trattativa, comprendono e fanno proprie le preoccupazioni dei colleghi del sito di Via Marconi di Ferrara e ritengono necessario che si svolgano tutti gli approfondimenti relativi agli investimenti sul sito Donegani di Ferrara  e sul sito di Forlì - informano Filctem Femca e Uiltec Forlì -. I lavoratori e le lavoratrici intervenute in assemblea, in modo compatto, hanno espresso dunque totale solidarietà ai colleghi del sito di Via Marconi ed è richiesta collettiva quella di lavorare al fine di trovare soluzioni credibili per evitare lo smantellamento del sito di Ferrara e avere certezze sulle intenzioni dell’impresa in merito ad un reale percorso di tutela dell’occupazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per tali ragioni, i lavoratori e lavoratrici del sito Celanese di Forlì, rappresentati dalle Rsu di sito e dalle organizzazioni sindacali siederanno responsabilmente al tavolo di trattativa nella consapevolezza che andrà verificata la concretezza degli investimenti e ogni passaggio che sarà fatto non potrà non tenere conto della necessità di tenere insieme lo sviluppo con la tutela dell’occupazione evitando negative ricadute sociali - informano i sindacati -. Si auspica che il piano di riorganizzazione venga, a breve, riempito di contenuti con numeri e tempistiche che permettano di avere una visione complessiva della concretezza del piano, attraverso la presentazione di un piano industriale completo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Servizio delle Iene scopre un carabiniere forlivese adescatore di una 13enne

  • Covid-19, test sierologici rapidi gratis per studenti e famiglie: l'elenco delle farmacie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento