rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Economia

Premio in busta paga e buoni pasto, buone notizie per i dipendenti della Cepi. "La buona contrattazione sindacale paga"

Negli scorsi giorni la Fiom Cgil di Forlì ha comunicato ai dipendenti della Cepi importanti novità per quanto riguarda la busta paga

"La buona contrattazione sindacale paga". Negli scorsi giorni la Fiom Cgil di Forlì ha comunicato ai dipendenti della Cepi importanti novità per quanto riguarda la busta paga. Il secondo anno di vigenza del terzo contratto integrativo firmato tra direzione aziendale e la Fiom Cgil di Forlì, spiegano dal sindacato, "ha infatti visto il raggiungimento di tutti gli obiettivi previsti nell'accordo di secondo livello, e in particolare quello della produttività aziendale, legato al miglioramento del rapporto tra il fatturato e le ore lavorate".

Informano dalla Fiom Cgil: "Tutti i lavoratori Cepi si vedranno riconosciuti 1500 euro di premio di risultato con la busta paga di marzo. Questo quantitativo economico si va ad aggiungere ad un altro elemento di valore che il contratto integrativo ha introdotto, vale a dire il riconoscimento del buono pasto a tutti i dipendenti del valore massimo di 876 euro annui. La Fiom-Cgil e i delegati sindacali di fabbrica "si ritengono estremamente soddisfatti dei risultati ottenuti e del consolidamento di relazioni sindacali positive e fondate sul reciproco rispetto, e sulla dignità delle lavoratrici e dei lavoratori".

La Cepi è un’importante realtà metalmeccanica del territorio forlivese che produce impianti di stoccaggio, trasporto, dosaggio e automazione principalmente per l’industria alimentare e che è andata espandendosi negli anni, in Italia ma soprattutto all'estero, e che è giunta ad occupare ad oggi circa 120 dipendenti, quasi tutti assunti direttamente dall'azienda con contratti a tempo indeterminato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio in busta paga e buoni pasto, buone notizie per i dipendenti della Cepi. "La buona contrattazione sindacale paga"

ForlìToday è in caricamento