rotate-mobile
Economia

Chiude Ipercasa, l'appello dei sindacati a Salaroli: "Salvate i lavoratori, potete farlo"

"Stupisce ancor di più un'iniziativa del genere, basti pensare che meno di un anno fa la ditta Salaroli si vantava del proprio merito per il fatto di non aver attivato ammortizzatori o procedure di licenziamento",scrivono i sindacati

“Il negozio 'Ipercasa' di via Bertini, aperto dal 2004 di proprietà della storica e consolidata ditta Salaroli alla data del 31 luglio chiuderà”. L'annuncio arriva dai rappresentanti di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil, Mariangela Bandini, Matteo Fabbri, Maurizio Casadei. Le organizzazioni sindacali hanno convocato la ditta Salaroli al tavolo provinciale “chiedendole di  ritirare i 3 licenziamenti intimati e di ritornare sui suoi  passi al fine di mantenere in essere i tre addetti professionalizzati e qualificati  con un'anzianità di servizio decennale, che possono  essere ricollocati e assorbiti  in uno dei  6 showroom di proprietà della Salaroli, verificando se necessario l’utilizzo degli ammortizzatori sociali”.

“Stupisce ancor di più un'iniziativa del genere, basti pensare che meno di un anno fa la ditta Salaroli si vantava del  proprio merito per il fatto di non aver attivato ammortizzatori o procedure di licenziamento. - scrivono i sindacati -  Non riusciamo dunque a comprendere come nell’'impero Salaroli' non vi sia posto per 3 addetti, considerando che l’azienda dimostra di investire nella ristrutturazione di Cesena e nell’apertura di Milano e che a Forlì è ubicata la sede principale nella quale risulta evidente potrebbero esserci le condizioni per applicare gli ammortizzatori sociali come il contratto di solidarietà e non licenziare nessuno”.

“Per tanto crediamo che, se da una parte vi è stato rinnovamento e crescita, a maggior ragione vi siano le condizioni per garantire questi posti di lavoro evitando di  disperdere  queste figure professionali che da anni, ricordiamo, sono il volto della Salaroli. Pur consapevoli delle difficoltà che il settore sta attraversando, abbiamo ribadito all'azienda che, fosse solo per la responsabilità sociale dell’impresa, se non per semplici obblighi morali e civili, questi posti di lavoro vanno salvati.  Chiediamo alle Istituzioni e ai soggetti economici del territorio di intervenire affinché siano scongiurati i licenziamenti intimati perché per noi la salvaguardia anche solo di un posto di lavoro rappresenta il modello di società che vogliamo”, concludono i sindacati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude Ipercasa, l'appello dei sindacati a Salaroli: "Salvate i lavoratori, potete farlo"

ForlìToday è in caricamento