rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia

Cia Romagna presenta i dati dell'Annata agraria 2018 e guarda al futuro

Presiede l’incontro Danilo Misirocchi, presidente Cia Romagna. L’esposizione dei dati della prima Annata agraria Romagna sarà a cura di Lucia Betti

Venerdì a Forlì (alle 15.30 sala Europa Hotel Globus, via Traiano Imperatore 4) Cia Romagna terrà la presentazione dei dati dell'Annata agraria 2018. Il report, tradizionalmente realizzato da Cia Ravenna (che ne ha curato 31 edizioni), da quest'anno facendo seguito alla nascita di Cia Romagna, si amplia all'intero territorio romagnolo, con dati relativi alle province di Forlì-Cesena, Ravenna, e Rimini. Come da consuetudine, la giornata di presentazione prevede un momento dedicato all'illustrazione delle tendenze dell’anno in corso, seguito da una tavola rotonda che quest’anno ha per tema "La Romagna del futuro: tra colture innovative e nuove tecnologie. canapa, olivo, frutta secca e biodinamica".

Presiede l’incontro Danilo Misirocchi, presidente Cia Romagna. L’esposizione dei dati della prima Annata agraria Romagna sarà a cura di Lucia Betti, addetta stampa Cia Romagna; a seguire l’intervento di Pierluigi Randi, tecnico meteorologo certificato di Meteocenter; Associazione Italiana Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (Aisam), che farà il punto sull’andamento meteorologico da novembre 2017 a ottobre 2018 (in Romagna era consuetudine far scadere i contratti agrari proprio per San Martino, 11 novembre, momento adatto in quanto dopo la semina il calendario dei lavori agricoli era meno fitto e impegnativo). Alla tavola rotonda, invece, sono previsti gli interventi di Raffaele Drei, presidente del Centro Ricerche Produzioni Vegetali; Ivan Nardone, dipartimento economico Cia Nazionale; Massimo Biondi, produttore dirigente Cia Romagna. Modera Giorgia Gianni, Addetta stampa Cia Romagna. L’appuntamento è aperto al pubblico e la partecipazione è gratuita. Per informazioni: tel. 0547 – 26736; cia.romagna@cia.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cia Romagna presenta i dati dell'Annata agraria 2018 e guarda al futuro

ForlìToday è in caricamento