rotate-mobile
Economia

Cna, ci sono tre donne a rappresentare Forlì-Cesena negli organismi nazionali

È tutta al femminile la squadra che rappresenta CNA Forlì-Cesena negli organismi nazionali

Si è concluso, col livello nazionale, il percorso di rinnovo degli organi elettivi di CNA per la rappresentanza di Mestieri/Unioni, Raggruppamenti, Professioni e Pensionati.

È tutta al femminile la squadra che rappresenta CNA Forlì-Cesena negli organismi nazionali: la forlivese Elena Balsamini è stata eletta al ruolo di presidente nazionale coordinatrice dell'Unione Artistico e Tradizionale, in rappresentanza del mestiere lavorazione artistica legno, marmo, vetro; la sammaurese Gessica Lombardi è stata eletta presidente nazionale del mestiere Moda e Calzature; infine la forlivese Paola Scalzotto è entrata a far parte della Presidenza nazionale di CNA Professioni.

"Si tratta di un riconoscimento importante per la CNA di Forlì-Cesena - afferma il presidente di CNA Forlì-Cesena Lorenzo Zanotti - dimostrazione del fatto che la nostra è una realtà molto apprezzata e considerata anche fuori dai confini della nostra provincia. Si conferma il la scelta di CNA per un sistema di rappresentanza articolato, che raccolga i bisogni e dia risposte alle diverse tipologie di associati. In questo senso, la rappresentanza per mestieri è per noi un punto nodale e strategico. CNA è la casa delle imprese e dei professionisti, nostro obiettivo primario è sempre quello di essere vicini alle diverse categorie, oggi più che mai".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cna, ci sono tre donne a rappresentare Forlì-Cesena negli organismi nazionali

ForlìToday è in caricamento