rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Economia

Cna Formazione, il nuovo responsabile è Marco Boscherini: oltre 5mila persone formate ogni anno

Le novità di questo periodo: “Un ambito sul quale siamo fortemente impegnati in questo periodo – sottolinea Boscherini – sono le attività legate al progetto europeo “Garanzia Giovani”

CNA Formazione, nata nel 1983 con la denominazione Ecipar, propone servizi formativi per imprese, dipendenti, apprendisti e persone in cerca di occupazione, con l’obiettivo di far crescere la cultura d'impresa nel territorio, operando non solo per le piccole e medie imprese del sistema CNA Forlì-Cesena, ma anche per tutta la comunità. Ora CNA Formazione ha un nuovo responsabile: Marco Boscherini, classe 1966, originario della Valle del Savio ma da tempo residente a Forlì.

Inizia la collaborazione  con CNA a fine 2008, dopo una lunga esperienza in un’associazione di rappresentanza del mondo agricolo, come responsabile di CNA Costruzioni,  per rivestire successivamente il ruolo di responsabile dell’Area Rappresentanza. È attualmente anche membro del direttivo della Cassa Edile Artigiana di Forlì-Cesena e Rimini (CEDAIIER), presidente della Scuola Edile Artigiana di Forlì-Cesena e Rimini, nonché componente del CdA del consorzio Formedil Emilia Romagna.

Così Boscherini  sintetizza l’attività della società: “CNA Formazione svolge attività formativa per le imprese (titolari, soci, collaboratori, dipendenti, apprendisti), per i nuovi imprenditori, per i giovani che si inseriscono nel mondo del lavoro e per le persone in cerca di una nuova occupazione. I numeri sono importanti: 450 corsi annuali, mediamente 5.000 persone formate ogni anno; oltre 1.050 aziende coinvolte e 50 piani formativi aziendali. CNA Formazione è consorziata al sistema regionale Ecipar, eroga il servizio di formazione per conto del CF&L dell'Emilia Romagna, è certificata UNI EN ISO 9001:2008.  Ogni anno la nostra società propone un catalogo di corsi articolato per rispondere alle necessità che provengono dalle imprese del territorio, con l’obiettivo di formare professionalità che possano rispondere alle richieste di nuova occupazione mirata a specifiche professionalità, ma anche di  far crescere le competenze  esistenti nelle aziende per renderle adeguate alle sfide sempre nuove dei mercati e dell’innovazione”.

Le novità di questo periodo: “Un ambito sul quale siamo fortemente impegnati in questo periodo – sottolinea Boscherini – sono le attività legate al progetto europeo “Garanzia Giovani”. Siamo a disposizione sia per attivare tirocini formativi in azienda per i ragazzi e le ragazze che hanno meno di 24 anni, sia per fornire pacchetti di consulenza gratuita ai giovani interessati ad avviare attività autonome e imprenditoriali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cna Formazione, il nuovo responsabile è Marco Boscherini: oltre 5mila persone formate ogni anno

ForlìToday è in caricamento