rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Economia

Il wellness parte dalla tavola coi produttori di Campagna Amica: c'è anche lo "Yoga al Mercato"

Un fine settimana ricco di appuntamenti al Mercato di Campagna Amica di Viale Bologna a Forlì. Coldiretti: 1/3 della spesa turistica destinato alla tavola"

Sarà destinato alla tavola ben 1/3 della spesa turistica dell’estate 2022 che fa segnare il prepotente ritorno della convivialità con il superamento delle restrizioni anti Covid. E’ quanto pensa la Coldiretti nel sottolineare che il cibo si appresta a diventare la voce piu’ importante del budget della vacanza estiva in Italia. 

“Il consumo di pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche l’acquisto di souvenir o specialità enogastronomiche è per molti turisti – sottolinea Fabio Della Chiesa Presidente dell’Associazione Terranostra Forlì-Cesena Rimini, che rappresenta gli Agriturismi di Campagna Amica - la principale motivazione del viaggio in un Paese come l’Italia che è l’unico al mondo che può contare sui primati nella qualità, nella sostenibilità ambientale e nella sicurezza della propria produzione agroalimentare”. Alla base del successo del Made in Italy c’è un’agricoltura che è diventata la più green d’Europa con – evidenzia Massimiliano Bernabini Presidente di Coldiretti Forlì-Cesena – la leadership Ue nel biologico con 80mila operatori, il maggior numero di specialità Dop/Igp/Stg riconosciute (316), 526 vini Dop/Igp e 5.333 prodotti alimentari tradizionali e con Campagna Amica la più ampia rete dei mercati di vendita diretta degli agricoltori.

“Proprio a Forlì, in Viale Bologna 75, è possibile effettuare acquisti genuini direttamente dalle mani dei produttori di Campagna Amica, nel rispetto del gusto, della salubrità e proprio della sostenibilità – precisa Alessandro Corsini Direttore della Coldiretti di Forlì - La provincia di Forlì-Cesena, infatti, spicca proprio all’inizio della distribuzione regionale dei prodotti a denominazione, seconda solo alla provincia di Piacenza, con un numero di 98 ufficialmente riconosciuto: esempi significativi sono il Raviggiolo, lo Squacquerone, la salsiccia matta, il castrato, cappelletti romagnoli, crescione romagnolo, ciliegia di cesena, fragola romagnola e tanto altro ancora. Tutto questo è possibile acquistarlo direttamente al mercato di Viale Bologna, 75 ogni venerdì e sabato mattina, in un’atmosfera semplice e cordiale dove il ritorno al cibo genuino è il filo conduttore”.

Tanti gli appuntamenti previsti al mercato di Campagna Amica Sabato 21 Maggio: si comincia alle ore 9 con il “Circular Tour: la grande festa dell’economia circolare” che ha come scenario l’esposizione “Eco” che Coldiretti ed Eni promuovono a livello nazionale e che si concretizza nel mercato di Campagna Amica di Forlì, una delle poche realtà individuate per realizzare l’ambientazione alla luce dell’importante impegno legato alla responsabilità e sostenibilità ambientale; mentre alle 10.30 torna lo “Yoga al mercato”: 3 appuntamenti dedicati al benessere fisico e mentale con un programma riservato alla cura di sé, al relax ed alla depurazione dell’organismo, accompagnati dalla maestra Franca Zattoni; a conclusione della mattinata a partire dalle 11.30 i produttori presentano i cibi a km0, importanti per depurare l’organismo, consigliando ricette adatte a mantenere intatti i principi nutritivi e ad esaltarne il sapore. Tutti gli allievi potranno assaggiare le primizie in una deliziosa degustazione all’insegna della stagionalità e del cibo buono.

Inoltre per tutta la mattinata sarà possibile acquistare al mercato, il riso dell’iniziativa nazionale “Abbiamo riso per una cosa seria” che vede Campagna Amica al fianco della Focsiv e coinvolge i contadini in Italia e nel mondo. Un grande movimento con i consumatori per la difesa della dignità dei lavoratori e per il diritto al cibo sano e di qualità per tutti, per sostenere le comunità rurali, richiedere politiche adeguate, per la sicurezza alimentare e la salubrità dei cibi, per promuovere il valore dell’agricoltura familiare come risposta alla crisi globale, ai cambiamenti climatici, alle migrazioni. Le iniziative fanno parte di un fitto calendario che propone nuove attività gratuite ogni sabato del mese. E’ necessaria l’iscrizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il wellness parte dalla tavola coi produttori di Campagna Amica: c'è anche lo "Yoga al Mercato"

ForlìToday è in caricamento