rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Economia

Commercialisti ed esperti contabili: nasce la Scuola di Alta Formazione

Per finanziare la propria attività, oltre ai proventi derivanti dalle attività istituzionali, la Scuola di Alta Formazione utilizzerà prevalentemente i contributi messi a disposizione del consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili

L'Ordine dei Commercialisti di Forlì-Cesena ha formalmente costituito, unitamente agli altri otto Ordini emiliano-romagnoli, la "Scuola di Alta Formazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili dell'Emilia Romagna" (in forma giuridica di Associazione). La scuola, illustra il presidente Aride Missiroli, "ha come obiettivo la valorizzazione e la tutela della figura professionale del dottore commercialista e dell’esperto contabile, attraverso la progettazione di percorsi formativi altamente qualificati, tali da garantire non solo il mantenimento delle competenze e capacità professionali, ma anche l’accrescimento delle stesse nelle specifiche aree dell’attività professionale".

Per finanziare la propria attività, oltre ai proventi derivanti dalle attività istituzionali, la Scuola di Alta Formazione utilizzerà prevalentemente i contributi messi a disposizione del consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. Sono organi della Scuola di Alta Formazione Emilia Romagna l’assemblea, il Comitato Scientifico (15 componenti), il Comitato Esecutivo (5 componenti), il direttore e il Collegio dei Revisori. "Il nostro Ordine, in accordo con gli altri 8 Ordini, ha espresso un componente nel Comitato Esecutivo (Alessandro Bellanti) ed un componente nel Comitato Scientifico (Giorgio Gavelli)", conclude Missiroli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercialisti ed esperti contabili: nasce la Scuola di Alta Formazione

ForlìToday è in caricamento