Con "StartCoop" creati 140 posti di lavoro e 26 cooperative: nuova edizione del bando

Possono partecipare oloro che hanno un’idea imprenditoriale, realizzabile dal punto di vista tecnico ed economico-finanziario

Terza edizione per "StartCoop", il bando sviluppato per favorire la nascita di nuove realtà imprenditoriali valorizzando le opportunità della forma cooperativa. Possono partecipare oloro che hanno un’idea imprenditoriale, realizzabile dal punto di vista tecnico ed economico-finanziario, che si possa trasformare entro la fine del 2018 in una società cooperativa con sede nel territorio della provincia di Forlì-Cesena. Una commissione composta da rappresentanti di Confcooperative Forlì-Cesena nonché dai partner bancari - Bper Banca, Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese e Credito Cooperativo Romagnolo – valuterà i progetti presentati.

LA STORIA: EX DIPENDENTI FANNO RINASCERE L'AZIENDA

I premi per i primi tre classificati (per un controvalore stimato di 12.000, 8.000 e 5.000 euro) sono composti da un contributo economico, spazio co-working, progettazione di immagine aziendale, agevolazioni su polizze assicurative, predisposizione di statuto societario e regolamenti, servizi di controllo di gestione, ricerca di contributi pubblici e finanziamenti agevolati, servizi pubbliredazionali sui quotidiani locali, formazione per neo-imprenditori e percorso di open innovation.

"L’obiettivo di StartCoop è quello di favorire la nascita di nuove imprese, così da creare occupazione nel territorio e sostenere l'economia locale. Parliamo anche di wbo, le cosiddette imprese recuperate che diventano opportunità di salvare posti di lavoro altrimenti perduti. Il caso di Nuova Butos che oggi presentiamo è emblematico, perché ha assicurato a quasi tutti i lavoratori di una importante azienda di Forlimpopoli, di poter tonare ad un’occupazione”, dichiarano Mauro Neri e Mirco Coriaci, rispettivamente presidente e direttore di Confcooperative Fc.

“Siamo alla terza edizione e di questo dobbiamo ringraziare anche gli istituti di credito che fin dall’inizio hanno creduto nel progetto e che rappresentano veri e propri partner tecnici. Questo bando è uno degli strumenti con cui cerchiamo di sostenere nuove imprese e nuovi posti di lavoro, promuovendo al contempo la cooperazione. Grazie alle due edizioni precedenti abbiamo favorito la nascita di 26 cooperative per un totale di oltre 140 posti di lavoro creati" commenta Riccardo Cappelli, coordinatore del progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

Torna su
ForlìToday è in caricamento