menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confartigianato: “Consulenza Innovativa” per comunicare se stessi

Uno strumento in più per combattere la crisi. Confartigianato di Forlì lancia un nuovo servizio, denominato "Consulenza Innovativa"

Uno strumento in più per combattere la crisi. Confartigianato di Forlì lancia un nuovo servizio, denominato “Consulenza Innovativa”, reso fruibile per tutti gli associati, da parte del comparto grafica e comunicazione. Spiega Fabiola Foschi responsabile sindacale dell’area: “Il consiglio del comparto ha progettato un’idea originale per dare l’opportunità a tutti i soci di Confartigianato Forlì di valorizzare la propria immagine, così da farsi meglio riconoscere dai potenziali clienti”.

“Un servizio di consulenza gratuito per valutare le reali esigenze comunicative dell’impresa, scegliendo tra i diversi strumenti a disposizione, per stilare un piano di comunicazione ad hoc.” In sintesi un imprenditore può rivolgersi a uno dei numerosi studi di grafica e immagine che hanno aderito al progetto Consulenza Innovativa e far realizzare gratuitamente una prima analisi degli strumenti comunicativi più efficaci per poter promuovere la propria azienda. Qualora poi l’impresa desiderasse realizzare quanto suggerito dal consulente verranno praticati prezzi di favore, proprio in virtù della comune appartenenza a Confartigianato.

Chiarisce Foschi: “Il nostro obiettivo è di attivare proficue collaborazioni tra i nostri associati per una reciproca convenienza. Siamo consapevoli che la crisi abbia costretto le microimprese a rivedere le proprie priorità, tagliando spesso i costi relativi all’autopromozione, tuttavia è necessario tener presente che senza un’adeguata campagna d’immagine si rischia di non essere visibili, perdendo interessanti opportunità di business.” Il progetto, che ha ottenuto anche il contributo della Camera di Commercio di Forlì Cesena, conta l’adesione di studi grafici e di web design, tipografie, serigrafie, cartotecniche e legatorie, un’offerta a trecentosessanta gradi per rispondere a ogni richiesta. Conclude la responsabile “con questa iniziativa anche le aziende meno strutturate avranno l’opportunità di rivolgersi a professionisti qualificati, senza il timore di non riuscire a sostenerne i costi.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento