Confartigianato

Confartigianato Forlì, assemblea congressuale: si elegge il nuovo presidente

Con l’elezione, da parte dell'Assemblea, del nuovo presidente dell’associazione, verrà inserito anche l’ultimo tassello nello scacchiere degli incarichi dirigenziali

Sabato, col Congresso, si concluderà il percorso di rinnovo delle cariche elettive di Confartigianato di Forlì, avviato a inizio marzo. Con l’elezione, da parte dell'Assemblea, del nuovo presidente dell’associazione, verrà inserito anche l’ultimo tassello nello scacchiere degli incarichi dirigenziali. "Essere componenti dei tre consigli dei movimenti o dei quattordici di categoria, dei cinque comitati zonali e di tutti gli organismi rappresentativi, richiede grande passione, capacità di ascolto e voglia di mettersi in gioco, per essere efficacemente cassa di risonanza delle istanze di coloro da cui si è ricevuto il mandato - ricorda il segretario Mauro Collina -. Una comune consapevolezza, quella di eletti e votanti che, quotidianamente, affrontano le criticità del lavoro autonomo: dalla burocrazia, al costo del lavoro, sino alle difficoltà di accesso al credito, una visione comune e un patto di fiducia che si rinnova ogni 4 anni".

"I rappresentanti eletti sono la voce degli associati - sottolinea Collina -.Il gruppo dirigente uscente ha mostrato grande coesione, uno spirito di servizio e di piena collaborazione che ha consentito a Confartigianato di far fronte anche agli anni della pandemia nel migliore dei modi, mantenendo sempre lucidità, nonostante la situazione inedita. Per questo desideriamo ringraziare i protagonisti del mandato iniziato nel 2018: sia gli imprenditori che hanno partecipato attivamente alla vita dell’Associazione nel precedente quadriennio e che, oggi, per motivi diversi hanno scelto di non ricandidarsi, sia coloro che hanno deciso di continuare il percorso avviato.” 

"In queste settimane abbiamo gettato le basi per i prossimi quattro anni, una nuova pagina della nostra storia che, dal 1946, a oggi ci ha sempre visto in prima linea per la tutela della micro e piccola impresa artigiana - conclude -. Settantasette anni di storia sono un onore, ma anche una responsabilità, che riceviamo, consapevoli dell’impegno conseguente". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confartigianato Forlì, assemblea congressuale: si elegge il nuovo presidente
ForlìToday è in caricamento