rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Economia

I giovani alla scoperta dell’artigianato europeo con il Progetto Faber

Spiega Soglia: “alcuni lavorano già come liberi professionisti, altri sono in cerca della loro strada; tutti vorrebbero avviare la loro attività imprenditoriale.”

 Si è svolto lunedì mattina nella sede di Confartigianato Forlì l’incontro di preparazione pre-partenza per trentadue giovani provenienti dall’Emilia Romagna e dal comune di Marsala, in Sicilia, selezionati per partecipare al progetto “Faber, il lavoro del futuro è nelle tue mani”, promosso dalla Cooperativa Sociale Kara Bobowski di Modigliana. “Faber - spiega Franca Soglia, presidente della Cooperativa - nasce a sostegno del saper fare, che contraddistingue il settore dell’artigianato e prevede per i giovani partecipanti un tirocinio formativo di tredici settimane da trascorrere all’estero presso botteghe artigiane o enti connessi col settore.”

Sono trentadue i giovani selezionati tra le 86 domande pervenute divisi in due gruppi con partenze differite, il primo a fine aprile, il secondo all'inizio dell'autunno. Si tratta di 7 ragazzi e 25 ragazze, la maggior parte in possesso di diploma di laurea, con un’età media di quasi 28 anni. Continua Soglia: “alcuni lavorano già come liberi professionisti, altri sono in cerca della loro strada; tutti vorrebbero avviare la loro attività imprenditoriale.”

La giornata di presentazione ha visto la partecipazione di referenti di Confartigianato Forlì e Techne, i quali hanno offerto una panoramica delle professioni maggiormente richieste, illustrato cosa significa essere imprenditore e di come avviare una start up, mentre Elena Ciani, responsabile del progetto per Kara Bobowski, ha illustrato gli aspetti pratici e logistici di Faber. In rappresentanza di alcuni partner del progetto, hanno prestato il proprio contributo Paolo Gabelli, coordinatore del gruppo Giovani Imprenditori di Confartigianato Forlì, che ha raccontato i molteplici aspetti dell’artigianato, Giuseppe Mercatali, funzionario di Confartigianato Persone, Lorena Pinna di Techne e Antonella Genna, Assessore alle Politiche Sociali del comune di Marsala che ha voluto ricordare l’importanza di fare esperienza all’estero, per poi tornare arricchiti di nuovi stimoli. I primi sedici giovani, in partenza nelle prossime settimane, avranno come meta Inghilterra, Francia e Spagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani alla scoperta dell’artigianato europeo con il Progetto Faber

ForlìToday è in caricamento