menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confindustria Romagna, completata la delegazione territoriale di Forlì-Cesena

Insieme a Giannini, che avrà la delega all’energia, il territorio di Forlì-Cesena esprime altri tre vicepresidenti generali in Confindustria Romagna

Dal primo gennaio scorso Giovanni Giannini, in qualità di vicepresidente di Confindustria Romagna con delega alla provincia di Forlì-Cesena, ha assunto la presidenza della relativa Delegazione territoriale, a cui è affidato il compito di rappresentare le imprese associate a Confindustria Romagna con sede nella provincia verso le istituzioni locali, come da statuto. Il Consiglio della delegazione è composto anche da Magali Prati (vicepresidente) Mario Corsi, Luca Giorgini e Davide Stefanelli (consiglieri). Al coordinatore della sede di Forlì-Cesena, Massimo Ferrante, è affidata la segreteria della delegazione.

“Questo nuovo assetto ci consentirà di ripartire di slancio nell’anno nuovo: incontreremo le amministrazioni, le autorità e gli enti locali, illustrando le nostre priorità, ascoltando le loro, e raccontando il percorso che ci ha portato a diventare un tassello importante dell’organizzazione romagnola - dichiara Giannini -. Già l’anno scorso, pur in una situazione complessa, siamo riusciti sia a risolvere problemi interni, sia a gettare le basi per rafforzarci sul territorio, e di questo dobbiamo ringraziare Andrea Maremonti e la sua squadra per il lavoro svolto. Penso all’adesione a progetti come Città Romagna e Fattor R sul piano strategico, mentre con Romagna Business Matching ed Excelsa Award abbiamo dato alle nostre aziende la possibilità di connettersi tra loro e di mettere in luce le proprie eccellenze. Iniziative che dimostrano come l’adesione a Confindustria Romagna rafforzi la nostra rappresentanza e i servizi alle imprese di Forlì-Cesena: io e i miei colleghi continueremo con impegno ed energia a dare loro un supporto adeguato ai tempi in continuo cambiamento, affiancandole nelle sfide quotidiane e aiutandole a rendere la Romagna sempre più attrattiva e competitiva su tutti i fronti – industriale, turistico e culturale”.  

Insieme a Giannini, che avrà la delega all’energia, il territorio di Forlì-Cesena esprime altri tre vicepresidenti generali in Confindustria Romagna: Pierluigi Alessandri (delega all’internazionalizzazione), Carlo Comandini (politiche industriali) e Giacomo Gollinucci (education), oltre al presidente del Comitato Piccola Industria, Danilo Casadei (delega alla cultura e responsabilità sociale di impresa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento