Congresso della Fiom-Cgil, Giovanni Cotugno confermato alla guida del sindacato

A larga maggioranza la platea congressuale ha eletto l’assemblea generale della Fiom-Cgil di Forlì, composta da 51 persone

Venerdì si è svolto l'undicesimo congresso della Fiom Cgil di Forlì alla presenza di 70 delegati su 74, provenienti da tutte le aziende metal meccaniche forlivesi. A larga maggioranza la platea congressuale ha eletto l’assemblea generale della Fiom-Cgil di Forlì, composta da 51 persone. Giovanni Cotugno è stato eletto segretario con 43 voti favorevoli ed uno contrario. Il congresso ha confermato l’impegno di tutta l’organizzazione "nel continuare l’opera di radicamento in tutti i luoghi di lavoro, per la conquista di condizioni di vita e di lavoro migliorative da realizzare attraverso la contrattazione aziendale e, laddove necessario, la realizzazione e l’intensificazione delle iniziative di lotta". E' stato ritenuto necessario "avviare una vertenza nazionale sulla riduzione degli orari di lavoro, sfruttando la leva fiscale per non intaccare le retribuzioni dei lavoratori". "La legge Fornero vada cambiata - viene evidenziato dal sindacato -. È necessario garantire la pensione a chi ha lavorato 41 anni e politiche adeguate di sostituzione di chi va in pensione per dare una risposta alla disoccupazione giovanile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

  • Tenta il suicidio lanciandosi contro le auto in transito: salvato dalla Polizia

Torna su
ForlìToday è in caricamento