menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto di Forlì, la cordata americana sul tavolo di Enac il 22 settembre

In particolare saranno portati dal direttore generale i lavori della commissione nominata per l'espletamento della gara. Sarà analizzato il piano presentato dalla cordata americana Aviacom

L'aeroporto "Ridolfi" di Forlì al centro del prossimo consiglio d'amministrazione di Enac. Il tavolo, che si occuperà della procedura di gara a evidenza pubblica per l'affidamento della concessione di gestione totale dello scalo forlivese, si svolgerà lunedì 22 settembre. In particolare saranno portati dal direttore generale i lavori della commissione nominata per l'espletamento della gara. Sarà analizzato il piano presentato dalla cordata americana Aviacom capitanata dall'americano Robert Halcombe.

In occasione del convegno "Aeroporti e contratti di rete", che si era svolto all'Enav Academy il 28 agosto scorso, l'imprenditore a stelle e strisce aveva spiegato che per la città sono pronte una dozzina di nuove rotte. Tra i punti di forza del target della cordata americana il trasporto passeggeri e cargo. E quindi l'intenzione di creare una sinergia con l'aeroporto Fellini di Rimini al fine di crescere la qualità di offerte e servizi.

In una lettera inviata al deputato Marco Di Maio, il presidente di Enac, Vito Riggio a proposito del "Ridolfi" aveva scritto che "la Commissione appositamente nominata sta valutando la congruità e la coerenza dei chiarimenti forniti dalla società offerente rispetto agli elementi contenuti nell'offerta prospettata dalla medesima".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento