Contributi per l’innovazione nel commercio al dettaglio: ecco come presentare domanda

La finalità del bando consiste nel supportare le imprese commerciali ed in particolare i piccoli negozi (esercizi di vicinato) nei processi di cambiamento ed innovazione, soprattutto digitale e tecnologica

È ancora aperto, probabilmente fino alla sua naturale scadenza dell’11 luglio, il bando per l’innovazione nel settore del commercio al dettaglio. CNA pronta a supportare, valutare progetti e predisporre le domande per le imprese interessate. La finalità del bando consiste nel supportare le imprese commerciali ed in particolare i piccoli negozi (esercizi di vicinato) nei processi di cambiamento ed innovazione, soprattutto digitale e tecnologica. I beneficiari sono micro, piccole e medie imprese appartenenti alla sezione G47 dei settori di attività economica Ateco 2007, che esercitino attività commerciale al dettaglio in sede fissa ed abbiano i requisiti di esercizio di vicinato.

Spese ammissibili ed entità del contributo: la spesa minima deve essere di almeno 10mila euro e può comprendere acquisto di dotazioni informatiche ed attrezzature innovative; servizi di cloud computing; acquisto arredi ed allestimento locali; spese di promozione su canali web; e servizi di consulenza e costi per la presentazione della domanda. Il contributo a fondo perduto è pari al 40% della spesa ammessa, con un tetto massimo di 50mila euro. E' possibile presentare la domanda fino all’11 luglio, con chiusura anticipata nel caso di esaurimento dei fondi.

Per approfondimenti e per redigere la richiesta di contributo, rivolgersi a Marco Laghi (telefono 0543 770108, email marco.laghi@cnafc.ir), Massimo Grandi (telefono 0543 026315, email massimo.grandi@cnaformazionefc.it) e Laura Giammarchi (telefono 0543 770311, email laura.giammarchi@cnafc.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento