rotate-mobile
Economia

Coop Paolo Babini e Caritas mettono al lavori i giovanissimi: progetto 'Start Up'

L'intento è quello di far riscoprire ai ragazzi il gusto di appassionarsi e di mettersi in gioco per assaporare l'orgoglio del proprio operato, sperimentare la serietà e la concretezza di un impegno

Nel contesto attuale, in cui sia la scuola che l'economia sono in una situazione di difficoltà, le cooperative sociali Salvagente e Paolo Babini, la Caritas di Forlì-Bertinoro e l’associazione aiuto allo Studio hanno avviato, a partire dalla metà di giugno, il progetto Start up. Si tratta di percorsi di educazione al lavoro rivolti a ragazzi dai 14 ai 18 anni che vogliono sperimentarsi in esperienze estive di educazione al lavoro.

L'intento è quello di far riscoprire ai ragazzi il gusto di appassionarsi e di mettersi in gioco per assaporare l'orgoglio del proprio operato, sperimentare la serietà e la concretezza di un impegno. Il percorso, parte con il colloquio iniziale dei ragazzi e della famiglia con i responsabili del progetto in seguito al quale viene individuato il luogo più adatto per l’attività sulla base degli interessi e della propensione del ragazzo. Si acquisiscono competenze impegnandosi in attività agricole, di magazzinaggio e logistica, cucina, suddivisi in gruppi di massimo 5 ragazzi, e sempre accompagnati e seguiti dal tutor. Le realtà ospitanti sono associazioni di volontariato e fattorie didattiche del territorio.

Le iscrizioni sono settimanali e prevedono un costo a carico delle famiglie pari a 50 euro alla settimana di cui 25 euro vengono restituite al ragazzo/a sottoforma di retribuzione (di fatto 5 euro al giorno, un pagamento simbolico). I restanti 25 servono a coprire i costi del progetto (tutor e coordinamento). I ragazzi potranno frequentare da un minimo di 1 settimana ad un massimo di 6, anche discontinue fino al 25 luglio dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30. L’iniziativa patrocinata da Confartigianato dispone di 30 posti complessivi per settimana, dieci di questi sono sovvenzionati dalla Caritas diocesana per le famiglie che versano in gravi difficoltà economiche. Per info: Ilaria: 329/9051541/Chiara: 340/9595242-email: centro.educativo@paolobabini.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coop Paolo Babini e Caritas mettono al lavori i giovanissimi: progetto 'Start Up'

ForlìToday è in caricamento