menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal laboratorio artigiano forlivese una linea di pelletteria tutta dedicata alla Caveja

L'artigiano forlivese della pelletteria Piero Raggi, da tutti conosciuto come “Pico”, con alle spalle 40 anni di esperienza presenta una linea di borse interamente dedicata alla tradizione

L'artigiano forlivese delle pelletteria Piero Raggi, da tutti conosciuto come “Pico”, con alle spalle 40 anni di esperienza presenta una linea di borse interamente dedicata alla tradizione della sua terra, la Romagna.  Fin dall’inizio della sua carriera ha creato accessori moda - borse, portafogli, scarpe, portachiavi, sandali, cappelli, bigiotteria, guanti, abbigliamento, custodie, sedie e scatole, tramite “Manifatture Pico”, un brand che si è creato all’interno di un piccolo laboratorio artigianale, che ha saputo unire il pregio della manifattura a un design ricercato e al passo con i tempi. 

Oggi decide di proporre una nuova collezione di borse artigianali, realizzate in un esclusivo materiale tecnico, pensate per forme semplici e un pratico utilizzo. Nasce così la linea “Caveja”. Sono prodotti rifiniti in cuoio pregiato e durevole, conciato al vegetale, che omaggiano questa terra e la sua tradizione celando all'interno una stampa a ruggine, raffigurante la “Caveja”, impressa su un antico tessuto realizzato con un telaio a mano. “So che per poter scrivere bene bisogna togliere tutto il superfluo, levigare e limare sinché non resta che l'essenziale, trasmettere emozioni senza annoiare”, spiega Raggi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento