rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Alluvione e danni

Anche la sede di Confesercenti colpita dall'alluvione: dipendenti all'opera per salvare il salvabile

"Il piano terra e gli spazi sottostanti si sono allagati", aggiorna il direttore della Confesercenti, Giancarlo Corzani

L’alluvione ha colpito duramente molte parti del nostro territorio. Tra queste, in particolare, la zona di Via Pelacano a Forlì nella quale insiste la sede centrale di Confesercenti. "Il piano terra e gli spazi sottostanti si sono allagati - aggiorna il direttore della Confesercenti, Giancarlo Corzani -. Tutti i dipendenti si sono immediatamente adoperati per cercare di mettere in sicurezza quanto era possibile salvare. Fondamentale è stato spostare i server del Ced posizionati al secondo piano, trasferendoli presso la sede dei nostri straordinari fornitori di Wizard  che, nel giro di 24 ore ci hanno messo in condizione di attivare 10 stazioni di lavoro".

"Pur in una condizione di grande emergenza da lunedì mattina sarà operativa, come riferimento centrale, la sede di Forlimpopoli al numero telefonico 0543 745449 - prosegue Corzani -. Contiamo di poter riprendere un’operatività efficiente fin dai primi giorni della prossima settimana non appena sarà ripristinata la corrente nella sede forlivese. Sono in azione le pompe per liberare la sede da acqua e fango con una previsione che si possa riuscirvi entro la serata di sabato. Massima solidarietà esprimiamo agli imprenditori colpiti da questo drammatico evento, ma chiediamo altresì comprensione a chi abbisogna di supporto e servizi che stiamo continuando a svolgere, ma con i comprensibili disagi che la nostra condizione attuale rende iinevitabili". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche la sede di Confesercenti colpita dall'alluvione: dipendenti all'opera per salvare il salvabile

ForlìToday è in caricamento