rotate-mobile
Carovita

L'inflazione a gennaio resta sopra il 10%: Forlì e Cesena sono più care di Rimini

L'Unione Nazionale Consumatori ha stilato la top ten delle città più care d'Italia, in termini di aumento del costo della vita

L'Istat ha ufficializzato i dati dell'inflazione di gennaio dei capoluoghi di regione e comuni con più di 150mila abitanti, in base ai quali l'Unione Nazionale Consumatori ha stilato la top ten delle città più care d'Italia, in termini di aumento del costo della vita. In testa alla top ten delle città più care d'Italia, Bolzano dove l'inflazione pari a +10,4%, pur essendo "solo" la decima più alta d'Italia, si traduce nella maggior spesa aggiuntiva, equivalente, in media, a 2.764 euro su base annua, ma che sale a 3.647 euro per una famiglia di 3 persone.

Al secondo posto Milano, dove il rialzo dei prezzi del 10,8%, la settima inflazione più elevata, determina un incremento di spesa annuo pari a 2.932 euro per una famiglia tipo, +3.505 euro per una famiglia di 3 componenti. Sul gradino più basso del podio Genova che con +11,8%, la seconda maggiore inflazione, ha una spesa supplementare pari a 2572 euro annui per una famiglia media da 2,3 componenti, ma che arriva a 3320 euro per una da tre. Al quarto posto Modena (+10,9%, +3.319 euro), poi Trento (+10%, +3.317 euro), Ravenna (+10,8%, +3.289 euro), al settimo posto Catania, la città d'Italia con inflazione più alta, +12,6%, con una stangata da 3.152 euro, in media +2.501 euro. Seguono Bologna (+9,8%, +3.061 euro) e Perugia (+10,9%, pari a 3.051 euro).

Chiude la top ten Brescia (+9,6%, +3.041 euro). La città più virtuosa è Potenza, con un'inflazione del 7,5% e una spesa aggiuntiva per una famiglia media da 2,3 componenti pari a "solo" 1481 euro, che arriva a 1613 euro per una di 3 persone. E la provincia di Forlì-Cesena? Il rincaro è stato di 2.586 euro per una famiglia tipo e di 3.259 euro per una famiglia di 3 componenti. A gennaio l'inflazione è stata del 10,7%. Meno cara Rimini, con incremento di spesa annuo pari a 2.344 euro per una famiglia tipo e 2.954 euro per una famiglia di 3 componenti. L'inflazione nel capoluogo rivierasco è scesa sotto il 10%, precisamente al 9,7%. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inflazione a gennaio resta sopra il 10%: Forlì e Cesena sono più care di Rimini

ForlìToday è in caricamento