menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dometic, salta l'accordo. Scendono in campo le istituzioni: "Coinvolgiamo la Regione"

gli assessori alle Attività Produttive di Provincia e Comune, Denis Merloni e Maria Maltoni. "Si sarebbe dovuta aprire una trattativa sicuramente complessa e lunga

Dopo l'allarme dei sindacati lanciato martedì, sul mancato incontro tra azienda e sindacati nella vertenza Dometic, saltato in quanto le rappresentanze dell'azienda non si sono presentate, esprimono preoccupazione gli assessori alle Attività Produttive di Provincia e Comune, Denis Merloni e Maria Maltoni. “Si sarebbe dovuta aprire una trattativa sicuramente complessa e lunga, e proprio per questo era fondamentale partire con decisione col confronto. Purtroppo così non è stato”, affermano in una nota congiunta

“Fin da ieri, tuttavia, ci siamo attivati per la ripresa del confronto, coinvolgendo anche la Regione Emilia-Romagna. Per il prossimo incontro, concordato da azienda e sindacati per la data dell’11 ottobre, diamo la disponibilità di una sede istituzionale, con la presenza di rappresentanti di Regione Emilia-Romagna, Provincia di Forlì-Cesena e Comune di Forlì. Ci auguriamo – concludono gli assessori - che nel prossimo incontro si possano affrontare i tanti nodi ancora presenti in questa vertenza, finalizzata al mantenimento del sito produttivo e dell’occupazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento